La musica e il web, in Italia vince MTV

Dalla classifica localizzata di alexa pubblicata qui, possiamo notare che in Italia l’utente medio non accede direttamente a siti dedicati alla musica, ma preferisce cercare attraverso google (primo in classifica). Per quanto riguarda la musica, in prima posizione troviamo il sito di MTV (in realtà in novantesima posizione), certo, prima troviamo Myspace che però ospita

Dalla classifica localizzata di alexa pubblicata qui, possiamo notare che in Italia l’utente medio non accede direttamente a siti dedicati alla musica, ma preferisce cercare attraverso google (primo in classifica).

Per quanto riguarda la musica, in prima posizione troviamo il sito di MTV (in realtà in novantesima posizione), certo, prima troviamo Myspace che però ospita utenti non solo orientati alla musica.

Che cosa ha Mtv che gli altri non hanno? Niente di particolare, in realtà possiamo vedere classifiche, video ascoltare e scaricare podcasting e partecipare alla community Mtv club. In quanto a novità discografiche soundsblog non ha nulla a che invidiare ( lo so, non sono politically correct).

Nella classifica “global top 500”, invece, troviamo LAST FM al 353° posto, poi, di direttamente orientato alla musica, più nulla .

Credo che il fenomeno dell’user generated content sia in continua crescita e lo dimostra il fatto che myspace è in tutte le classifiche nelle prime posizioni: nel web ha successo anche in campo musicale chi mette a disposizione degli utenti tools per auto-promuoversi.

Voi come la pensate?

I Video di Soundsblog