Festival estivi in Europa: l’Exit Festival 2011 a Novi Sad in Serbia

Vi stiamo tenendo aggiornati su line-up, date e prezzi dei festival estivi nel nostro paese, ma se qualcuno volesse spostarsi oltre i confini nazionali per seguire i propri artisti preferiti? Le occasioni non mancano e oggi vogliamo darvi qualche ‘dritta’ su una delle migliori rassegne europee: l’Exit Festival di Novi Sad, in Serbia. Il giudizio


Vi stiamo tenendo aggiornati su line-up, date e prezzi dei festival estivi nel nostro paese, ma se qualcuno volesse spostarsi oltre i confini nazionali per seguire i propri artisti preferiti? Le occasioni non mancano e oggi vogliamo darvi qualche ‘dritta’ su una delle migliori rassegne europee: l’Exit Festival di Novi Sad, in Serbia. Il giudizio non è – solo – nostro. L’Exit infatti è stato nominato per ai “Best Overseas Festival” negli UK Festival Awards per ben tre anni e ha vinto l’ambito titolo nel 2007. Altra nomination quella come “Best Major Festival” all’inaugurale European Festival Awards che si è svolto in Olanda nel Gennaio del 2010.

Non bastasse, c’è la Storia a parlare, quella con la maiuscola. L’Exit fu infatti ideato undici anni fa come iniziativa di protesta studentesca contro il regime di Milosevic. Da giovedì 7 a domenica 10 luglio nella fortezza Petrovaradin lungo il fiume Danubio, si avvicenderanno più di 600 artisti su 20 palchi. Un cartellone impressionante, di cui vi citiamo solo gli headliner: Arcade Fire, Pulp, M.I.A. e Portishead (voi però consultate il programma e tenetelo d’occhio per saperne di più sui nomi in via di definizione).

Cos’altro aggiungere? Il luogo è splendido, l’abbonamento costa 105 euro per quattro giorni, le facilitazioni e gli sconti per volo e soggiorno (l’accesso al campeggio dell’Exit Village per una persona costa 30 euro) sono moltissimi. Se cercavate il luogo per ascoltare ottima musica e fare qualche giorno di vacanza, tenetelo seriamente in considerazione.