Marines in Afghanistan "cantano" Hold it against me di Britney Spears

Questo gruppo di marines americani di stanza in Afghanistan ha registrato una simpatica versione di Hold it against me di Britney Spears. Non è la prima volta che vediamo dei soldati in missione che riempiono le ore vuote improvvisando un videoclip per la canzone del momento ma, molto probabilmente, anche questo nuovo exploit danzereccio dei militari statunitensi farà il giro del mondo. In precedenza lo stesso plotone aveva omaggiato Party in the USA di Miley Cyrus e adesso ha in programma di registrare una versione di Coming Home dei Diddy-Dirty Money. Indaffarati i ragazzi ed è meglio così: si vede che la loro zona non è poi così pericolsa.

  • shares
  • Mail