Max Pezzali: ecco il videotrailer di “Credi”, il nuovo singolo da “Terraferma” e il sospetto di plagio per “Il mio secondo tempo”

Ogni generazione è convinta di essere migliore di quelle venute dopo, penso sia un modo per dare senso al passare del tempo e alla perdita della giovinezza. I ragazzi di oggi si sentono ripetere continuamente dagli adulti di essere fortunati a vivere in un’epoca che mette a loro disposizione mezzi straordinari e opportunità impensabili per

Ogni generazione è convinta di essere migliore di quelle venute dopo, penso sia un modo per dare senso al passare del tempo e alla perdita della giovinezza. I ragazzi di oggi si sentono ripetere continuamente dagli adulti di essere fortunati a vivere in un’epoca che mette a loro disposizione mezzi straordinari e opportunità impensabili per le generazioni precedenti; però questi tempi incredibili generano problemi inediti coi quali i giovani stanno faticosamente imparando a convivere per trovare la propria strada. Io dico che ci devono credere fino in fondo non dando retta a chi li sottovaluta

Ecco come spiega lo stesso Max Pezzali la sua “Credi”: nuovo singolo estratto dall’album “Terraferma” uscito lo scorso 16 febbraio durante la sua partecipazione all’edizione 2011 di Sanremo. Nonostante la gara non sia andata troppo bene (Pezzali è stato eliminato a sorpresa con Tricarico), la ‘navigazione’ del disco procede bene. Secondo singolo e heavy rotation radiofonica.

Il video in testa al post è stato ideato e girato dai Manetti Bros. I protagonisti sono Federico Russo (il piccolo Mimmo de “I Cesaroni”) e Beatrice Galati (la piccola di “Un medico in famiglia”) per raccontare una storia ambientata tra i banchi di scuola. Vogliamo parlarvi però anche del video che accompagna la canzone di Sanremo: “Il mio secondo tempo”. Un lettore (che si firma gossip-musica) ci segnala una scoperta messa online dall’utente marasma70 su YouTube.

Il video de “Il mio secondo tempo” infatti, sarebbe un po’ troppo simile (per non dire a tratti ‘identico’) a quello girato per “Non fermateci”, brano di Piotta del 2006. Quello di Pezzali vede sempre i Manetti Bros alla regia, mentre quello di Piotta è dello stesso rapper in collaborazione col fotografo Alfredo Villa. Trovate il confronto dopo il salto insieme alle date del “Terraferma Tour Live 2011”. Cosa ne pensate?

30 aprile Roma Palalottomatica
3 maggio Mantova Palabam
5 maggio Milano Mediolanum Forum di Assago
6 maggio Brescia Pala Eib
7 maggio Firenze Mandela Forum
10 maggio Pordenone Palasport
12 maggio Torino Palaisozaki
14 maggio Cuneo Palasport
17 maggio Genova 105 Stadium
21 maggio Padova Gran Teatro Geox

Ultime notizie su Max Pezzali

Tutto su Max Pezzali →