"The Wrong Ferrari" di Adam Green: un film (VM 18) girato con l'iPhone insieme a Macaulay Culkin e Devendra Banhart

The Wrong Ferrari

Che Adam Green sia un personaggio 'appena' fuori le righe (anche molto 'sopra', a dirla tutta) non è una scoperta. Cantautore capace di passare senza alcuna esitazione dal crooning più ironico a entusiasmi indie-pop, merita di essere visto almeno una volta dal vivo per comprendere quanto la sua vena di follia sia in realtà un modo intelligente di non prendere mai troppo sul serio il suo indubitabile talento.

Intanto Green continua a flirtare con il cinema. Se tutti conoscono il suo fondamentale apporto a "Juno" (“Anyone Else But You” è opera sua in coppia con Kimya Dawson, quando entrambi rispondevano al nome di Moldy Peaches) e pochi sanno che c'è una sua ottima cover nella colonna sonora di "Whip It", il film diretto e interpretato da Drew Barrymore, 'stavolta Adam Green ha deciso di fare le cose 'in proprio'.

Il film in questione si intitola "The Wrong Ferrari" lo ha girato tutto con il suo iPhone chiamando a raccolta una serie di amici. L'ormai molto ex bambino prodigio Macaulay Culkin e nomi blasonati dell'indie come Devendra Banhart e Evan Dando dei Lemonheads. Di cosa si tratta? Difficile da spiegare. Il lungometraggio è un’opera di 70 minuti in - precario - equilibrio fra un dramma, una commedia surreale e una performance artistica. Un'avventura che inizia con l'abuso di droga e catapulta tutti in una storia che mescola video games, fantasy e psichedelia.

La visione è assolutamente sconsigliata ai minori di diciotto anni e... beh, non siamo in grado di dirvi altro. Non per mancanza di informazioni, ma perché la trama è tanto folle e visionaria da renderne difficile il racconto. Potete vedere il film in streaming integrale sul sito dedicato (dove trovate anche il link per il download gratuito). Giudicate voi.

  • shares
  • Mail