Brit Awards 2007

Ieri sera hanno sono stati consegnati a Londra i Brit Awards. Trionfano (e giustamente) gli Arctic Monkeys con due premi, mentre gli Oasis (che hanno suonato tre pezzi live) ricevono un premio alla carriera. I Killers nonostante un secondo album non eccezionale vincono anche loro due premi per gli stanieri, battendo Gnarls Barkley tra gli

di mrwolf

Ieri sera hanno sono stati consegnati a Londra i Brit Awards. Trionfano (e giustamente) gli Arctic Monkeys con due premi, mentre gli Oasis (che hanno suonato tre pezzi live) ricevono un premio alla carriera. I Killers nonostante un secondo album non eccezionale vincono anche loro due premi per gli stanieri, battendo Gnarls Barkley tra gli altri. A mio parere le sorprese più grosse sono l’esclusione di Lily Allen come artista femminile, vinto da Amy Winehouse, e il premio come gruppo emergente agli Orson invece che ai Kooks. Da segnalare che i Take That hanno vinto il premio come miglior singolo con “Patience” dopo i premi del 1993 (“Could it be Magic”) e 1994 (“Pray”).
Su continua tutti i vincitori…

* British Male Solo Artist: James Morrison
* British Female Solo Artist: Amy Winehouse
* British Group: Arctic Monkeys
* MasterCard British Album: Arctic Monkeys “Whatever people say I am, that’s what I’m not”
* British Single: Take That “Patience”
* British Breakthrough Act: Fratellis
* British Live Act: Muse
* International Male Solo: Artist Justin Timberlake
* International Female Solo: Artist Nelly Furtado
* International Group: The Killers
* International Album: Killers “Sam’s Town”
* International Breakthrough Act: Orson
* Outstanding Contribution to Music: Oasis

I Video di Soundsblog