Nuovo album per i Battles: tante collaborazioni e una defezione

Spesso perdere un componente di una band significa perdere definitivamente assetti e armonie che si creano nel tempo. Specialmente se la band in questione è una di quelle che sugli incastri sonori e sperimentali hanno costruito la carriera, come i Battles. La band di rock sperimentale americana ha perso infatti uno dei due chitarristi, Tyondai

Spesso perdere un componente di una band significa perdere definitivamente assetti e armonie che si creano nel tempo. Specialmente se la band in questione è una di quelle che sugli incastri sonori e sperimentali hanno costruito la carriera, come i Battles.

La band di rock sperimentale americana ha perso infatti uno dei due chitarristi, Tyondai Braxton, ma non si è data per spacciata. I tre rimasti hanno deciso di continuare, fortunatamente, a produrre musica sotto il nome Battles. Il nuovo disco si intitolerà “Gloss Drop” ed uscirà per l’etichetta inglese Warp Records che aveva prodotto anche il precedente album.

Insieme all’ormai trio di New York anche tantissime collaborazioni: da Kazu Makino dei Blonde Redhead al compositore Gary Numan fino al producer techno Matias Aguayo. Nella speranza che il sound dei Battles non muti troppo, dopo il link due video che ce li hanno fatti apprezzare.

Battles – Tonto

Battles – Atlas

I Video di Blogo

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →