Lady Gaga: il nuovo video “Born this way” esce il 28 febbraio 2011

Non manca molto. Ci siamo quasi alla seconda fase che accompagna l’uscita di un singolo: il video. Un momento delicato che serve per lanciare un album e sperare nella buona reazione dei fan. Se poi ci si chiama Lady Gaga, l’attesa è, forse, anche doppia. Uscita da un successo assoluto nelle vendite con ‘Born this

Non manca molto. Ci siamo quasi alla seconda fase che accompagna l’uscita di un singolo: il video. Un momento delicato che serve per lanciare un album e sperare nella buona reazione dei fan. Se poi ci si chiama Lady Gaga, l’attesa è, forse, anche doppia. Uscita da un successo assoluto nelle vendite con ‘Born this way‘, lunedì 28 febbraio sarà il momento del tanto atteso video della canzone. Come già anticipato dai colleghi di Queerblog, pare ci saranno anche alcune trans.

Del resto la canzone parla apertamente di uguaglianza, drag queen, gay, etero e bisessuali. Tutti accomunati dalle parole di questa canzone che non vuole fare alcuna differenza tra i suoi ‘piccoli mostri‘. Al red carpet dei Grammy è riuscita a stupire con il suo ingresso ‘dentro ad un uovo’, mentre la sua esibizione live di ‘Born this way’ (cantata in maniera ineccepibile) non ha sorpreso più di tanto a livello di coreografie ed esibizione. Forse siamo sempre stati troppo viziati dal rimanere a bocca aperta? Una sua esibizione normale ci annoia? Vogliamo lo stupore ad ogni occasione?

Ed è proprio questo, ancora una volta, l’effetto desiderato dall’imminente video, sul quale non è emersa alcuna indiscrezione. Aspettative alte che, fino a pochi giorni fa, avevano accompagnato anche il nuovo lavoro di Britney Spears. Così, dopo Hold it Against me, ora diponibile ma non così memorabile, riuscirà Lady Gaga a sorprenderci ancora una volta? E il rischio è che possa presto far dimenticare quello della Spears, in questa guerra tra fan all’ultima nota e posizione in classifica.

Via | AolNews