R.E.M. ascolta “That Someone Is You”, la versione live in studio del ‘lato B’ di “Oh My Heart”

Ancora un leak, un brano ‘sfuggito’ agli archivi del prossimo “Collapse into Now“: attesissimo nuovo lavoro in studio degli R.E.M. Lo abbiamo già scritto: non che ci dispiaccia, ma il disco sta praticamente finendo quasi tutto in anticipazioni e forse è il caso di iniziare a tirare un po’ le somme di questa – lungimirante

Ancora un leak, un brano ‘sfuggito’ agli archivi del prossimo “Collapse into Now“: attesissimo nuovo lavoro in studio degli R.E.M. Lo abbiamo già scritto: non che ci dispiaccia, ma il disco sta praticamente finendo quasi tutto in anticipazioni e forse è il caso di iniziare a tirare un po’ le somme di questa – lungimirante – strategia promozionale.

Intanto ci godiamo un nuovo brano. Si intitola “That Someone Is You” e sarà contenuto sia nell’album (è la traccia numero dieci), che nel lato B dell’edizione tedesca di “Oh My Heart“, altro singolo annunciato da “Collapse Into Now”. Quella che possiamo ascoltare è però una versione particolare: una live-studio, ovvero il brano suonato durante le session.

L’energia arriva comunque tutta, così come la qualità sopraffina della scrittura. Quanto detto su “Mine Smell Like Honey”, canzone che sembra uscita dagli archivi di “Fables of the Reconstruction” (se non addirittura da quelli dei tempi di “Reckoning”), vale anche per questa “That Someone Is You”. Un brano di grandissimo impatto, una linea melodica come non se ne sentivano da un po’ dalla ‘premiata ditta’ R.E.M., chitarre che fanno il loro – tiratissimo – lavoro e Stipe che conclude con un’esclamazione che tradisce tutta la ‘fatica’ di arrivare in corsa a fine brano. Un’anticipazione coi fiocchi.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →