Amici 2013, Luca Argentero: “La responsabilità è enorme. Capisco se una persona trasmette emozioni”

Bilancio di Luca Argentero nei panni di giudice del serale di Amici 2013

Si è calato perfettamente nell’inedita veste di giurato della dodicesima edizione di Amici (assieme a Sabrina Ferilli e Gabry Ponte), Luca Argentero ha preso davvero sul serio questo nuovo impegno tv (dopo la conduzione de Le Iene) lanciandosi in valutazioni audaci, commenti imparziali ed oggettivi sugli allievi Bianchi e Blu (Fonte Tv Sorrisi & Canzoni):

Pensavo fosse più semplice invece la responsabilità è enorme. Il futuro di questi ragazzi dipende in parte da te.

L’amatissimo attore ricorda i fasti della sua partecipazione al Grande Fratello, il reality che ha dato avvio a diverse carriere ma infranto altrettanti desideri di fama e facile successo:

Ma le aspettative erano diverse. Io credevo che avrei fatto qualche serata e sarebbe finita lì. Per loro, invece, questo è il ‘sogno’ e ci mettono tutto l’impegno possibile.

Argentero è rimasto piacevolmente colpito dalle esibizioni di cantanti e ballerini:

Lo sono perché il livello delle performance è altissimo.

Pur ammettendo di non essere un esperto di canto e ballo, il giudice in carica ha un sesto senso nell’individuare un talento:

Tecnicamente no, ma capisco se una persona trasmette emozioni. E poi non spetta a me dare un giudizio tecnico, per quello ci sono i coach. Io valuto l’esibizione.

Con Maria De Filippi, sembra aver trovato il giusto feeling professisonale:

Ero stato ospite a C’è posta per te. Ora, più la conosco, e più sono colpito dalla semplicità con cui gestisce un apprato così complesso. Non sale mai sul piedistallo, mette tutti a proprio agio.

Nuove future collaborazioni in vista?

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici, conosciuto anche come Amici di Maria De Filippi, è un talent in onda dal 22 settembre 2001 su Canale 5, dedicato a cantanti e ballerini (in precedenza anche attori).

Tutto su Amici di Maria De Filippi →