Emeli Sande record: ha battuto i Beatles

L’album Our Version of Events ha battuto Please Please Me dei Beatles

Ottime notizie per Emeli Sandè. La cantante inglese ha pubblicato “Our version of events” lo scorso 13 febbraio 2012, anticipato nel 2011 dal singolo “Heaven”.

Ebbene, il suo album di debutto è riuscito a battere quello dei Beatles, riuscendo a passare un maggior numero di settimane nella top ten in Inghilterra. E’ stato il disco più venduto del 2012 superando “Please Please Me” che, tra il 1963 e il 1964, è stato ben 62 settimane nella chart Uk. Quello della Sandè è arrivato a quota 63.

Dalla sua uscita, l’album ha venduto ben 1.82 milioni di copie solo in Inghilterra, con ben dieci settimane alla numero uno. Per ben tre volte, inoltre ha raggiunto le centomila unità settimanali vendute ed è il più grande successo del 2013. A partire da gennaio di quest’anno siamo a 429.000 copie in pochi mesi.

Una volta a conoscenza della notizia, ecco le parole di Emeli Sande:

“Sono completamente senza parole, questo è qualcosa che potevo solo sognato. I Beatles sono la più grande band di tutti i tempi e la loro eredità vive e continua a ispirare tutti noi che facciamo musica. Sono così felice che così tante persone si siano collegate con le storie e le canzoni del disco, questa è davvero la nostra versione dei fatti ora (“Our version of events”). Vorrei dire grazie a tutti coloro che hanno comprato, ascoltato o condiviso la mia musica negli ultimi anni: senza il vostro sostegno questo non sarebbe mai stato possibile”

In un periodo di così grande difficoltà nel riuscire a vendere album legalmente, questo è sicuramente un record e un successo da non sottovalutare.

Qui sotto il video di “Clown”, ultimo singolo estratto dal disco.

I Video di Soundsblog