Singoli più venduti: Italia (Agg. 04 Febbraio 2011)

Siamo giunti anche questa settimana ai risultati di vendita dei singoli per la settimana che va dal 24 al 30 gennaio. E con molto piacere annuncio l’entrata prepotente di Noemi con la sua “Vuoto a perdere” appena uscita e accompagnata dal video. I fan della rossa interprete l’hanno premiata, lanciandola per ora all’ottava posizione. Altra


Siamo giunti anche questa settimana ai risultati di vendita dei singoli per la settimana che va dal 24 al 30 gennaio. E con molto piacere annuncio l’entrata prepotente di Noemi con la sua “Vuoto a perdere” appena uscita e accompagnata dal video. I fan della rossa interprete l’hanno premiata, lanciandola per ora all’ottava posizione.

Altra new entry è il brano “Grenade” (qui, c’è il video ufficiale) in nona posizione (era alla 13#) del talento statunitense Bruno Mars, secondo estratto dall’album di debutto “Doo-WOP & Hooligans”. Una ballata pop e r’n’b che hanno fatto avvicinare Mars al re del pop Michael Jackson. Certo che per arrivare ai livelli di Jacko ne deve fare parecchia di strada ma la sua vocalità è molto interessante, poi è bravo anche a comporre, il che non è male. D’altra parte ha solo 25 anni e di tempo per crescere ne ha parecchio.

Gli altri artisti si rimescolano le posizioni rispetto alla scorsa volta, mentre la regina del podio è la stessa della scorsa settimana, e penso che rimarrà inchiodata da quelle parti per un bel po’. Rihanna e Checco Zalone abbandonano la top ten mentre Marco Mengoni con “In un giorno qualunque” ritorna alla grande e fa un balzo dalla 26# alla 5#.

10. Hello – Martin Solveig & Dragonette
9. Grenade – Bruno Mars
8. Vuoto a perdere – Noemi
7. Firework – Katy Perry
6. Ogni tanto – Gianna Nannini
5. In un giorno qualunque – Marco Mengoni
4. Barbra Streisand – Duck Sauce
3. Tutto l’amore che ho – Jovanotti
2. Tranne te – Fabri Fibra

Il singolo più venduto in Italia di questa settimana è…

Rolling In The Deep - Adele Rolling In The Deep – Adele

Via | Fimi

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →