Michael Bublè canta in metropolitana a New York: “Un sogno che diventa realtà” (video)

Minishow a sorpresa per Michael Bublè nella metropolitana di New York: il crooner canadese intona con i Naturally 7 Who’s lovin’ you dei Jackson 5.

di grazias

Quando Michael Bublè prende la metropolitana, non lo fa per caso ma per promozione. Il crooner canadese era a New York poco dopo l’uscita americana del suo nuovo disco To be loved (pubblicato in Usa il 23 aprile) e ha voluto fare una sorpresa a pendolari e passanti, intonando live una delle dieci cover contenute nel suo ultimo album, ovvero Who’s lovin’ you dei Jackson 5.

L’esibizione a sorpresa è avvenuta alla stazione di West 66 Street e ha raccolto, come prevedibile, un capannello di curiosi armati di smartphone per catturare il piccolo grande evento. Bublè, che ad agosto diventerà papà di un bimbo che probabilmente nascerà già in giacca e cravatta, si è fatto accompagnare da un gruppetto di amici, i Naturally 7, che qualche tempo fa si erano fatti conoscere anche in Italia grazie al brano Feel it (in the air tonight), cover di uno dei maggiori successi di Phil Collins.

Il presto papà Michael si dice davvero entusiasta per questa piccola esperienza, lanciandosi in esternazioni colme di giubilo che, probabilmente, sottintendono una certa ironia:

E’ stata la cosa più cool che abbia mai fatto. Suonare sui mezzi pubblici ti dà la sensazione di vivere la musica nel modo più autentico. In ogni caso per me è stato un sogno che diventa realtà. Quando canti in metropolitana mentre aspetti il treno numero 1, dentro di te sai di avercela fatta.

Simpatia a parte, l’idea ha sicuramente centrato l’obiettivo promozionale anche perché la news continua a rimbalzare vorticosamente da un angolo all’altro del web. Chissà che qualche artista italiano non voglia prendere ispirazione…Chi vedreste bene a seguire le orme dell’interprete di Come fly with me? Mentre ci pensate, gustatevi il video dell’esibizione di Michael Bublè (coi Naturally 7) in Who’s lovin’ you:

[Foto: Getty Images]

I Video di Soundsblog