Sanremo 2011: Franco Battiato, vero evento del Festival

Quest’anno il Festival di Sanremo sarà sotto tono. Tra i giovani c’è poca scelta, tra i big non ci sono nomi o pezzi eclatanti. Forse l’unica vera sorpresa è la presenza del siciliano Franco Battiato, cantautore, compositore, regista, scrittore, artista a tutto tondo che darà una sferzata di spiritualità e personalità alla manifestazione. L’artista nel

Quest’anno il Festival di Sanremo sarà sotto tono. Tra i giovani c’è poca scelta, tra i big non ci sono nomi o pezzi eclatanti. Forse l’unica vera sorpresa è la presenza del siciliano Franco Battiato, cantautore, compositore, regista, scrittore, artista a tutto tondo che darà una sferzata di spiritualità e personalità alla manifestazione.

L’artista nel corso della sua carriera si è sempre confrontato con innumerevoli stili musicali, con cui ha giocato e sperimentato in maniera eclettica per dar vita a uno stile unico. Battiato sarà a Sanremo, un evento unico per noi dato che l’artista non aveva mai partecipato al Festival, ma era stato presente solo come ospite. Questa volta parteciperà proprio alla gara con Luca Madonia, ex componente dei Denovo.

Lui parla più che altro di collaborazione, sempre schivo com’è. Lui è l’autore de “L’alieno”, lui l’unico vero ‘alieno’ nel panorama musicale italiano, che racconta assieme a Madonia il disagio di vivere in questa società. Per Battiato partecipare al Festival è un vero atto di amicizia nei confronti di Luca Madonia con cui condivide le origini siciliane, ma non solo.

L’ultima pubblicazione di Madonia intitolata “Parole contro Parole”, un’antologia della musica dell’artista dai Denovo ad oggi erano presenti anche collaborazioni illustri come quella con Carmen Consoli (“Il vento dell’età” è il duetto proprio con la Consoli), la cantantessa che lo accompagnerà nella serata dei duetti, anche per completare il gruppo di grandi artisti che fanno grande la Sicilia. Nell’album erano presenti anche due canzoni con cui ha collaborato con Franco Battiato, la cover “Summer on a solitary beach” dello stesso Battiato, e un vecchio duetto intitolato “Quello che non so di te”, presente anche nell’ album di inediti “Vulnerabile”.

Per Luca sarà stata l’occasione giusta, questa, un’edizione presentata da Gianni Morandi per cui ha scritto qualche tempo fa, il bel pezzo dal titolo “Tu sei diversa”. E poi cantare con Battiato è la vera chicca: Battiato fa sapere che farà solo da “corista” (e che corista!). In effetti dovrebbe cantare solo nell’ultima parte, un piccolo intervento nell’inciso finale del brano. Ma il feeling tra i due si era già notato in “Quello che non so di te”, e la nuova canzone sarà un successo di critica: vi segnalo il video dopo il salto, per rispolverare i ricordi.

I Video di Blogo

Sfera Ebbasta, Famoso il film (trailer)

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →