Adele e Ke dominano la classifica inglese

Le cime delle charts inglesi sono dominate da personaggi completamente opposti: se da una parte a trionfare abbiamo la raffinatezza e l’eleganza, dall’altra la strafottenza ed il tra. Andiamo al dunque. La classifica singoli vede vincere su tutti “We R Who We R” della miracolata Ke che continua a mietere inspiegabilmente vittime (riesce addirittura ad

Le cime delle charts inglesi sono dominate da personaggi completamente opposti: se da una parte a trionfare abbiamo la raffinatezza e l’eleganza, dall’altra la strafottenza ed il tra. Andiamo al dunque.

La classifica singoli vede vincere su tutti “We R Who We R” della miracolata Ke che continua a mietere inspiegabilmente vittime (riesce addirittura ad avere la meglio su Bruno Mars e la sua “Grenade”). Dopo tre mesi dalla pubblicazione americana, la canzone mantiene ancora viva l’attenzione e non sfugge agli occhi dei “trus”.

La situazione degli album invece vede un podio più aulico: stiamo parlando del nuovo album di Adele “21” che porta a casa uno straordinario bottino di 208.000 copie vendute, risultato sbalorditivo.

Insomma: cosa gira in testa agli inglesi? Come si può premiare allo stesso tempo tendenze musicali tra loro agli antipodi? E’ proprio vero che la moda non segue più una sola direzione.