Hammerfall – La video-chat direttamente dallo studio di registrazione!

Gli Hammerfall sanno che i loro fans ci tengono veramente tanto a loro e, per ricompensarli di tutto l’affetto che questi dimostrano nei loro confronti, la heavy/power metal band svedese spesso organizza delle piccole “sorprese” come questa colloquiata, avvenuta qualche giorno fa, in cui il cantante Joacim Cans e il chitarrista Oscar Dronjak hanno risposto

Gli Hammerfall sanno che i loro fans ci tengono veramente tanto a loro e, per ricompensarli di tutto l’affetto che questi dimostrano nei loro confronti, la heavy/power metal band svedese spesso organizza delle piccole “sorprese” come questa colloquiata, avvenuta qualche giorno fa, in cui il cantante Joacim Cans e il chitarrista Oscar Dronjak hanno risposto alle domande che i supporter inviavano loro “in presa diretta” sul sito ufficiale della band stessa.

Una chiacchierata che ha come sfondo lo studio di registrazione dove la band si è “rintanata” per dare un seguito all’album No Sacrifice, No Victory del 2009 e che, vista la mole di lavoro che sta dietro alla preparazione di un disco, si è dimostrata “adatta” per spiegare ai fans quanto impegno e dedizione la band ci sta mettendo in questo progetto. Ovviamente i fans hanno subito “aggredito” (in maniera simpatica) Joacim e Oscar sommergendoli di domande sul disco che, a detta del chitarrista, conterrà una serie di idee “innovative” che, però, non andranno ad intaccare il sound originale degli Hammerfall. Ma si è discusso di tante cose: dalla morte di Ronnie James Dio alle idee per il disco, dagli ascolti musicali del manager e produttore James Michael alle domande più “banali” sulla salute dei ragazzi…insomma, una vera e propria “chiacchierata”!

Se siete fans degli Hammerfall e vi siete persi l’occasione di scambiare due parole con Joacim e Oscar non preoccupatevi perché, come potete vedere voi stessi, noi di Soundsblog abbiamo messo per voi l’intera video-chat avvenuta il ventidue gennaio. Speriamo che Joacim e Oscar vogliano farsi “rivedere” anche se, probabilmente, le registrazioni del nuovo album e tutto quello che ne consegue ruberanno parecchio tempo alla band.

via | Blabbermouth