“Liverpool” dei Frankie Goes to Hollywood compie 25 anni: in uscita l’edizione deluxe con 100 minuti di bonus

La Ztt è un’etichetta pop di successo che ha caratterizzato gli anni ’80 e ’90, co-fondata dal produttore Trevor Horn e dal critico Paul Morley nel 1983. Nota per aver pubblicato dischi di Art of Noise e Grace Jones, e negli anni ’90 di artisti come Seal e 808 State, è in procinto di pubblicare

La Ztt è un’etichetta pop di successo che ha caratterizzato gli anni ’80 e ’90, co-fondata dal produttore Trevor Horn e dal critico Paul Morley nel 1983.

Nota per aver pubblicato dischi di Art of Noise e Grace Jones, e negli anni ’90 di artisti come Seal e 808 State, è in procinto di pubblicare una serie di riedizioni di vecchi dischi che entusiasmeranno i fan della musica di quegli irripetibili anni. In particolare, il 7 febbraio l’etichetta pubblicherà un doppio cd in versione espansa di “Liverpool” dei Frankie Goes to Hollywood, gruppo synth-pop in attività dal 1980 al 1987 guidato da Holly Johnson (anche se nel 2004 la band si è riunita con un nuovo frontman).

L’album è il secondo e ultimo lavoro con materiale inedito della band pubblicato nel 1986. La nuova versione include 100 minuti di materiale bonus, tra cui due remix di 20 minuti (dei singoli “Watching The Wildlife” e “Warriors of the Wasteland”) che in precedenza erano stati disponibili solo su cassetta.

Ricordo con piacere il videoclip di “Warriors of The Wasteland” forse la migliore traccia dell’album. Date un’occhiata anche voi al video di animazione e la voce incredibile di Holly, di seguito. La canzone nata più di venti anni fa risulta ancora fresca e attuale come d’altra parte i cavalli di battaglia della band, “Relax”, “The Power of Love” e “Welcome to the Pleasuredome”, che hanno segnato la storia della musica e ancora risuonano piacevolmente nelle nostre teste.

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo