Neon Indian - Mind Drips (video)

Il nuovo video di Neon Indian, che vedete in testa al post, è molto particolare: da ciò che c'è scritto sul sito della IFC.com è una nuova tecnica speciale che si chiama LZX Visionary che funziona più o meno come un sintetizzatore audio. O almeno così dicono i due autori Lars Larsen e Edward Leckie:

an analog video synthesizer that manipulates images in the same way an audio synthesizer does for sound

La canzone che ha subito questo particolare trattamento è Mind Drips, una delle migliori di "Psychic Chasms" l'unico, per ora, disco del musicista californiano.

  • shares
  • Mail