Cantare i Baustelle sotto la doccia: il nuovo video di "Gomma"

Della reissue del "Sussidiario illustrato della Giovinezza", splendido esordio dei Baustelle, vi abbiamo già parlato in precedenza. Il disco contiene anche una nuova versione di "Gomma" pubblicata nel cofanetto su un 45 giri (sul lato 'B' c'è “La canzone del parco”) che sta facendo discutere i fan che non sembrano apprezzarla molto rispetto all'originale.

Arriva in soccorso un video girato dal talentuoso Dandaddy (regista friulano di base a Roma che ha già lavorato con The Niro, Le Luci della Centrale Elettrica, Il Moro E Il Quasi Biondo, Bud Spencer Blues Explosion) che idealmente risponde a quanti tacciano spesso la band di Bianconi e soci di eccessivo intellettualismo.

Cosa si fa con un brano 'pop'? Lo si canta sotto la doccia. Un momento intimo e privo di regole, in cui ognuno si improvvisa cantante, abbandona inibizioni e timidezze e si lancia nella propria interpretazione con l'acqua che copre urla e 'stecche'. Detto fatto: fotografia ottima, primi piani diretti e naturali e un video che riconcilia autori e ascoltatori.

  • shares
  • Mail