I 50 dischi più attesi del 2011 secondo Stereogum

Ormai è chiaro: siamo prossimi al delirio. Si corre a stilare i listoni di fine anno mentre continuano a fioccare nei negozi le uscite dell’ultima ora. Volano nomi e scontri all’ultimo commento sui dischi del decennio (quanto a lungo ne discuteremo?). Come se non bastasse, quelli di Stereogum (autorevole blog d’oltreoceano che ormai può essere


Ormai è chiaro: siamo prossimi al delirio. Si corre a stilare i listoni di fine anno mentre continuano a fioccare nei negozi le uscite dell’ultima ora. Volano nomi e scontri all’ultimo commento sui dischi del decennio (quanto a lungo ne discuteremo?). Come se non bastasse, quelli di Stereogum (autorevole blog d’oltreoceano che ormai può essere tranquillamente inserito nell’Olimpo di ‘quelli che contano’) hanno deciso di stilare un’altra lista. Per il futuro.

I cinquanta dischi più attesi del 2011: una specie di promemoria a lungo – lunghissimo – termine, che include le migliori (secondo loro) produzioni annunciate da etichette e voci di corridoio più o meno confermate. La lista è stata intitolata – appunto – “Listomania“: roba da non raccapezzarsi più tra classifiche e votazioni. Vediamo qualche nome.

Primo posto per Aphex Twin: ancora nessuna notizia, ma il genio dell’elettronica può riservare sorprese. Come quella di svegliarsi e annunciare che il disco uscirà nel pomeriggio. O mai più. Seconda posizione per Fiona Apple. Anche qui: nessuna data annunciata, ma l’attesa è – comprensibilmente – spasmodica. Al quarto posto troviamo “Hot Sauce Committee, Vol. 2” dei Beastie Boys, previsto per la prossima primavera, mentre al decimo c’è il ritorno dei Death Cab For Cutie che devono farsi perdonare un ultimo capitolo non proprio all’altezza del loro talento.

Tornano anche i Decemberists, i Fleet Foxes e i Go! Team. Dr. Dre pubblica il suo “Detox” a febbraio, mentre per PJ Harvey e Iron & Wine vi rimandiamo ai nostri post recenti. Il disco che “Cambierà il mondo” (…) sarà sugli scaffali nella prima metà dell’anno. Stiamo parlando di Lady Gaga, ovviamente, e del suo “Born This Way”. Grandi – e graditi – ritorni anche per U2, The Strokes e R.E.M. Di seguito, trovate la lista completa. A questo indirizzo, ci sono anche i ‘nominati speciali’

01 Aphex Twin – TBA
*
02 Fiona Apple – TBA
*
03 The Avalanches – TBA (via Modular)
*
04 Beastie Boys – Hot Sauce Committee, Vol. 2 (via Capitol)
*
05 James Blake – James Blake (2/07 via Atlas/A&M)
*
06 The Cars – TBA
*
07 The Cave Singers – No Witch (2/22 via Jagjaguwar)
*
08 Cloud Nothings – Cloud Nothings (1/24 via Carpark)
*
09 Cut Copy – Zonoscope (2/08 via Modular)
*
10 Death Cab For Cutie – TBA (via Atlantic)
*
11 The Decemberists – The King Is Dead (1/18 via Capitol)
*
12 Destroyer – Kaputt (1/25 via Merge)
*
13 Dr. Dre – Detox (February via Aftermath/Interscope)
*
14 Fleet Foxes – TBA
*
15 Foo Fighters – TBA
*
16 The Go! Team – Rolling Blackouts (2/14 via Memphis Industries)
*
17 PJ Harvey – Let England Shake (2/15 via Island)
*
18 Iron & Wine – Kiss Each Other Clean (1/25 via Warner Bros.)
*
19 Krallice – TBA (April via Profound Lore)
*
20 La Sera – La Sera (Early 2011 via Hardly Art)
*
21 Lady Gaga – Born This Way (Interscope)
*
22 Lykke Li – Wounded Rhymes (3/1 via LL Recordings)
*
23 Lil Wayne – TBA
*
24 Liturgy – TBA (Thrill Jockey)
*
25 The Lonely Island – TBA
*
26 M83 – TBA
*
27 Jessica Lea Mayfield – Tell Me (2/8 via Nonesuch)
*
28 MINKS – By The Hedge (1/12 via Captured Tracks)
*
29 Mogwai – Hardcore Will Never Die, But You Will. (2/15 via Sub Pop)
*
30 My Morning Jacket – TBA (ATO)
*
31 Nick Cave & The Bad Seeds – TBA
*
32 The Pains Of Being Pure At Heart – Belong (March via Slumberland)
*
33 Panda Bear – Tomboy
*
34 R.E.M. – Collapse Into Now (2/07 via Warner Bros.)
*
35 Radiohead – TBA (via Teh Internetz)
*
36 Gruff Rhys – Hotel Shampoo (2/14)
*
37 The Rome (Danger Mouse & Daniele Lupi) – The Rome
*
38 Santigold – TBA
*
39 The Shins – TBA
*
40 Paul Simon – So Beautiful Or So What
*
41 Smith Westerns – Dye It Blonde (1/18 via Fat Possum)
*
42 The Streets – Computers And Blues
*
43 The Strokes – TBA
*
44 Tennis – Cape Dory (1/18 via Fat Possum)
*
45 Shugo Tokumaru – Port Entropy (2/15 via Polyvinyl.)
*
46 Toro Y Moi – Underneath The Pine (2/22 via Car Park)
*
47 The Twilight Singers – Dynamite Steps (2/15 via Subpop)
*
48 Kanye West & Jay-Z – Watch The Throne (via Def Jam)
*
49 The Wrens – TBA
*
50 U2 – Songs Of Ascent

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →