L’hip hop è morto

Uscito da poco “Hip Hop is dead” è il nuovo singolo di Nas con la featuring di Will I am, l’hip hop è morto..Sicuro, sono d’accordo con il messaggio del rapper di New York, ormai i beats sono raffinatissimi i cori soul infighettano troppo le tracce per rendere il prodotto più digeribile. Che dire dell’Italia,

Uscito da poco “Hip Hop is dead” è il nuovo singolo di Nas con la featuring di Will I am, l’hip hop è morto..Sicuro, sono d’accordo con il messaggio del rapper di New York, ormai i beats sono raffinatissimi i cori soul infighettano troppo le tracce per rendere il prodotto più digeribile. Che dire dell’Italia, qualche cosa buona si era vista agli inizi del ’90 con i movimenti posse e i rapper del calibro di Frankie Hi Energy e di Esa con Gente Guasta.

Adesso che cosa rimane? Fabri Sfiga? Ape, Vacca, sono loro che danno lustro alla cultura hip hop in Italia? Con queste domande mi appresto a vivere il 2007 che spero rappresenti l’anno dell’ Araba Fenice del Rap.

Di Hip hop come lo intendo io rimane solo Eminem..

Buon 2007 a tutti. Big up!

I Video di Soundsblog