“E continuo a cantare. Piero Ciampi live”: disco tributo con Samuele Bersani, Vinicio Capossela, Niccolò Fabi, Morgan e molti altri

E’ una riscoperta lenta e tardiva, quella che il mondo della musica sta riservando a Piero Ciampi. Il cantautore livornese gode da sempre di una stima ‘sotterranea’, viene citato senza troppi clamori (il più grande ‘figlio’ del suo talento è il conterraneo Roberto ‘Bobo’ Rondelli) e i tributi alla sua forma canzone sgangherata eppure coltissima


E’ una riscoperta lenta e tardiva, quella che il mondo della musica sta riservando a Piero Ciampi. Il cantautore livornese gode da sempre di una stima ‘sotterranea’, viene citato senza troppi clamori (il più grande ‘figlio’ del suo talento è il conterraneo Roberto ‘Bobo’ Rondelli) e i tributi alla sua forma canzone sgangherata eppure coltissima sembrano sempre insufficienti.

E’ da questa lacuna che nasce il progetto di di Enrico de Angelis, responsabile artistico del Club Tenco e profondo conoscitore dell’opera di Ciampi. Un doppio cd, con il primo che raccoglie due performance live, entrambe datate 1976, la prima al “Tenco”, la seconda al Ciucheba di Castiglioncello. Il secondo Il secondo cd da cui prende il nome la nuova uscita, si intitola “E continuo a cantare. Omaggio a Piero Ciampi” ed è la registrazione dell’evento live del 2008 al Teatro Regio di Parma.

Alcuni grandi nomi della musica italiana di oggi come Samuele Bersani, Vinicio Capossela, Simone Cristicchi, Niccolò Fabi, Morgan, Nada, reinterpretano i brani di Ciampi con una rilettura accompagnata dall’Orchestra del Regio, diretta da Marco Biscarini che ha curato anche le orchestrazioni ispirandosi per lo più agli arrangiamenti originali.

Come spesso accade in questi casi, l’album è insieme una miniera per i fan e un’ottima opportunità per chi non conosce il talento e la sensibilità artistica di un cantautore che ha lasciato un segno profondissimo nel modo di fare musica in questo paese. Nelle tracce troverete molto di quello che ascoltiamo oggi, non solo nelle produzioni di chi ha partecipato al tributo. Di seguito, la tracklist completa.

CD1. Piero Ciampi live al “Tenco 76”: 1. presentazione di Antonio Silva / 2. “Il marciapiede” / 3. Te lo faccio vedere chi sono io (Ciampi – Marchetti) / 4. parlato / 5. Adius (Ciampi – Marchetti) / 6. parlato / 7. “Tu che dici” / 8. Ma che buffa che sei (Ciampi – Marchetti) / 9. parlato / 10. Il giocatore (Ciampi – Marchetti) / 11. “Sì. Volevo vederti” / 12. “Notte”

Piero Ciampi live al “Ciucheba”: 1. parlato / 2. “Il marciapiede” / 3. parlato / 4. L’amore è tutto qui (Ciampi – Pavone – Marchetti) / 5. parlato / 6. Te lo faccio vedere chi sono io (Ciampi – Marchetti) /

7. “Il paralitico” / 8. Adius (Ciampi – Marchetti) / 9. parlato / 10. Ma che buffa che sei (Ciampi – Marchetti) /11. parlato / 12. Il giocatore (Ciampi – Marchetti) / 13. parlato / 14. “Notte” / 15. epilogo (Mustafa)

CD2. E continuo a cantare. Omaggio a Piero Ciampi: Morgan 1. L’amore è tutto qui (Ciampi – Pavone – Marchetti) / 2. Il denaro (Ciampi – Marchetti); Pino Marino 3. Sporca estate (Ciampi – Marchetti) / 4. Tu no (Ciampi – Marchetti – Roberto Ciampi);; ; arco Onagro 5. In un palazzo di giustizia (Ciampi – Pavone – Marchetti); Pino Pavone 6. Sobborghi (Ciampi – Marchetti); Samuele Bersani 7. Qualcuno tornerà (Litaliano – Roberto Ciampi); Niccolò Fabi 8. Fino all’ultimo minuto (Litaliano – Reverberi); Luca Faggella 9. Livorno (Ciampi – Marchetti) / 10. Il lavoro (Ciampi – Marchetti); La Crus 11. Il vino (Ciampi – Marchetti); Simone Cristicchi 12. Autunno a Milano (Litaliano – Roberto Ciampi) / 13. Io e te, Maria (Ciampi – Marchetti); Nada 14. Confiteor (Ciampi – Pavone – Marchetti) / 15. Eri proprio tu (Ciampi – Marchetti); Vinicio Capossela 16. Adius (Ciampi – Marchetti)

Bonus track

Orchestra del Teatro Regio di Parma: 17. suite strumentale di frammenti da canzoni di Piero Ciampi: Il vino (Ciampi – Marchetti) – Tu no (Ciampi – Marchetti – R.Ciampi) – Ho bisogno di vederti (Ciampi – R. Ciampi – Monaldi) – Io e te Maria (Ciampi – Marchetti)

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →