Alesha Dixon: “Radio” (video ufficiale)

Dopo l’ottimo esperimento di “Drummer Boy”, Alesha Dixon ritorna con un nuovo singolo un pò meno interessante: si tratta di “Radio”, secondo estratto dal suo nuovo album.Il progetto non risulta essere mal costruito: richiama alla mente delle atmosfere molto autunnali, ha una bella melodia, la voce è ben utilizzata ed il video racconta una storia

Dopo l’ottimo esperimento di “Drummer Boy”, Alesha Dixon ritorna con un nuovo singolo un pò meno interessante: si tratta di “Radio”, secondo estratto dal suo nuovo album.

Il progetto non risulta essere mal costruito: richiama alla mente delle atmosfere molto autunnali, ha una bella melodia, la voce è ben utilizzata ed il video racconta una storia che si fa seguire dall’inizio alla fine… però c’è qualcosa che non quadra.

Cosa? Forse il problema è rinvenibile nel beat del brano: sembra quasi che non spicchi mai il volo. Io che non sono un amante delle batterie incalzanti devo ammettere che molto probabilmente in questa stesura ritmica, nello specifico mi riferisco alla parte che va dalla seconda strofa in poi, si necessitava di un cambio che desse uno stacco. In poche parole ritengo che il pezzo dovesse trasformarsi da midtempo ad uptempo. Voi che ne pensate?