George Michael rilasciato dal carcere

L’ex membro dei mitici Wham! e cantante solista di grande successo, George Michael, è stato rilasciato dal carcere nella contea inglese del Suffolk, l’11 ottobre, dopo quattro settimane di permanenza dietro le sbarre. Michael è stato in carcere dopo essersi dichiarato colpevole del possesso di cannabis e di aver guidato sotto l’effetto di stupefacenti. Era

L’ex membro dei mitici Wham! e cantante solista di grande successo, George Michael, è stato rilasciato dal carcere nella contea inglese del Suffolk, l’11 ottobre, dopo quattro settimane di permanenza dietro le sbarre. Michael è stato in carcere dopo essersi dichiarato colpevole del possesso di cannabis e di aver guidato sotto l’effetto di stupefacenti.

Era stato arrestato a settembre, e condannato a due mesi di carcere dopo che la sua auto si era schiantata contro un negozio fotografico di Hampstead. Ha finora scontato la metà della pena, oltre ad aver pagato una multa di £ 1,250 e avere avuto il divieto di guidare per cinque anni. Passerà il resto della pena in libertà vigilata.

Al cantante, che aveva avuto una precedente condanna per lo stesso reato, è stato subito comunicato dal giudice distrettuale John Perkins che non vi era altra scelta se non il carcere. Molti lo hanno accusato di aver ricevuto un trattamento speciale nel corso della prigionia ma l’artista ha rilasciato una dichiarazione con cui ha negato ogni genere di facilitazione. La pop star aveva anche fatto sapere ai fan che aveva trascorso la maggior parte del suo tempo a leggere le lettere dei sostenitori, e che avrebbe ripagato la loro gentilezza con della nuova musica. Mi auguro lo faccia a breve: ci manca l’ottima musica di una delle più grandi voci della storia della musica: dopo aver goduto del grandioso “Live in London” del 2009 siamo in crisi di astinenza.

Via | Guardian

I Video di Soundsblog