A che età hanno avuto successo i cantanti più famosi?

Ecco a quale età i cantanti più famosi hanno ottenuto il successo sperato e inseguito…

Michael Jackson, Adele, Britney Spears, Daft Punk, Stevie Wonder e Taylor Swift. Nomi noti della discografia internazionale, non hanno bisogno di presentazioni. Hanno incantato e conquistato il pubblico grazie ai loro singoli e album, riuscendo ad affermarsi negli anni.

Ma c’è voluto tempo, costanza, impegno, per riuscire ad essere sulla cresca dell’onda e comprendere, completamente, di aver ottenuto il riconoscimento tanto sperato. Quando è avvenuto? In che periodo -e in che età della loro vita- questi artisti hanno potuto pensare “Forse ce l’ho fatta”? Scopriamolo insieme qui sotto.

Radiohead: avevano superato i vent’anni quando hanno pubblicato “Ok Computer”. I componenti avevano dai 26 ai 30 anni, tentavano di avere successo fin da ragazzini.

Michael Jackson: ha iniziato a soli sei anni con i The Jackson 5 ma la vera fama personale arrivò quando era 24enne con l’album Thriller.

Kanye West: il primo disco risale a quando aveva 27 anni -College Dropout- ma è a 33 con “My Beautiful Dark Twisted Fantasy” quando arriva il suo capolavoro

Adele: è con l’album “21” che arriva il successo a 360 gradi, mondiale, assoluto. Lei ha 23 anni.

James Brown: aveva 30 anni quando pubblicava “Live at the Apollo” ma è l’inizio della sua lunga carriera

Aaliyah: Age may be only a number risale al 1994 e lei aveva solo quindici anni

N’Sync: era il 2000 con “No Strings Attached” e Chris Kirkpatrick aveva 29 anni. Justin solo diciannove.

Daft Punk: era il 2001 e i due membri della band avevano 26 e 27 anni

M.I.A.: il primo album esce quando ha 30 anni, il successo arriva due anni dopo con Kala

Britney Spears: ha solamente diciassette anni quando esplode la fama con l’album “Baby one more time”

Nas: nel 1994, a 21 anni, esce l’album rap di grande successo

Prince: il primo album viene pubblicato quando ha 19 anni, il riconoscimento arriva nel 1984 -26enne- con “Prince and the revolution”

Lady Gaga: The Fame Monster è del 2009, lei ha 23 anni

Rolling Stones: Mick Jagger e Keith Richards iniziano a fare musica a 20 anni, sei anni dopo “Let It Bleed” li eleva a star

Blink 182: What’s My Age Again è del 1999. I componenti del gruppo hanno 24, 24 e 27 anni

Pink Floyd: The Dark Side of the Moon è del 1973. Loro sono quasi trentenni: 29,27,30 e 30

Taylor Swift: canta da quando ha 16 anni ma è con “Speak NoW” – a 21- che trova la vera fama

Stevie Wonder: è nel 1972 con “Talking Book” e i brani “Superstition” e “You Are the Sunshine of My Life”, a 22 anni, che giunge la prima conferma maggiore del pubblico

Hanson: sono quasi bambini quando viene pubblicato “Middle of Nowhere”: hanno 12, 14 e 17 anni

Katy Perry: il suo status di popstar viene confermato a 26 anni con l’album “Teenage Dream”

Madonna: la vera conquista del pubblico arriva a 30 anni con Like a Prayer

Whitney Houston: il successo totale è con “I Will Always Love You”, lei ha 29 anni

Vampire Weekend: il loro nome diventa noto quando hanno 24, 24, 24 e 25 anni

Lil Wayne: debutta a soli 12 anni, il successo arriva a 26 con “The Carter III”

Green Day: Dookie è la loro prima grande hit ma è nel 2004 con “American Idiot” che raggiungono il picco della fama. E’ il 2004, hanno 32 anni

Bruce Springsteen: Born To Run esce nel 1975, lui ha 26 anni