Musopen, Free Public Domain Music

Musopen è un progetto che vuole raccogliere la musica senza più diritto d’autore, soprattutto musica classica, e renderla disponibile on line a tutti i navigatori. Il problema è questo: il diritto d’autore della musica classica è ormai decaduto -se mai tale concetto possa applicarsi alle idee sulla proprietà intellettuale degli autori dei secoli scorsi-, ma

di

Musopen è un progetto che vuole raccogliere la musica senza più diritto d’autore, soprattutto musica classica, e renderla disponibile on line a tutti i navigatori.

Il problema è questo: il diritto d’autore della musica classica è ormai decaduto -se mai tale concetto possa applicarsi alle idee sulla proprietà intellettuale degli autori dei secoli scorsi-, ma le esecuzioni e le registrazioni delle case discografiche e dei grandi teatri non sono di pubblico dominio, perché questi soggetti fanno valere il loro diritto di proprietà sul prodotto finito. Beethoven probabilmente ne sarebbe scandalizzato; lui, come Mozart del resto, morti in povertà, senza neanche un funerale decente, vedono col prodotto del loro genio ingrassare impresari di bassa lega, mediocri direttori ecc, ma questa è un’altra storia…

Musopen supera questo ostacolo con intelligenza e lungimiranza; infatti, va in giro per l’ America e fa eseguire i lavori dei musicisti classici a studenti delle scuole di musica. Il risultato è musica di pubblico dominio raccolta in un archivio che ha il vantaggio rispetto alle pubblicazioni di CD dello stesso carattere, di non dover seguire i gusti e le mode del momento ma di distribuire e conservare tutta le musica, non solo quella che rende vile danaro!

L’archivio è in continua crescita e tutte le registrazioni sono in formato audio, a differenza degli altri siti-archivi di musica classica che formiscono quasi esclusivamente file midi, quindi eseguite tramite il sintetizzatore del computer.

I Video di Soundsblog