• Rock

Dopo quindici anni, tornano gli Urge Overkill con “Effigy”: un nuovo brano in download gratuito

Li avevamo dati per dispersi. Anzi: ad essere onesti c’eravamo proprio dimenticati degli Urge Overkill. Non fosse stato per qualche nostalgico che passava la cover di “Girl You’ll Be a Woman Soon” in radio o durante i dj-set, li avremmo proprio rimossi. Uno dei brani portanti della colonna sonora di uno dei film culto degli


Li avevamo dati per dispersi. Anzi: ad essere onesti c’eravamo proprio dimenticati degli Urge Overkill. Non fosse stato per qualche nostalgico che passava la cover di “Girl You’ll Be a Woman Soon” in radio o durante i dj-set, li avremmo proprio rimossi. Uno dei brani portanti della colonna sonora di uno dei film culto degli anni ’90: “Pulp Fiction“.

Invece Eddie “King” Roeser, Nash Kato, Brian “Bonn” Quast e Mike “Hadji” Hodgkiss stanno tornando con un nuovo album, il risultato di cinque anni di demo condensati in una tracklist di dodici brani. Tanto per ricordare a tutti da dove arrivano, si esibiranno il prossimo ottobre al “Friars’ Club Roast”: il locale newyorkese di proprietà di Quentin Tarantino.

La sorpresa è che “Effigy”, il primo brano in anteprima dal disco (ancora senza titolo), è disponibile in download gratuito a questo indirizzo (via). Un pezzo ‘vecchio stile’, forse anche un po’ datato, in cui la pausa di questi anni si fa sentire. Aspettiamo di ascoltare il resto. Intanto, per rinfrescarci la memoria, ci guardiamo il video di “Girl You’ll Be a Woman Soon” dopo il salto.

I Video di Soundsblog