Sophie Ellis-Bextor regala ai fans l'inedito "Young Blood"

Sophie Ellis Bextor è al lavoro su un nuovo, breve album e regala ai fans la demo version del brano "Young Blood". E basta dance, almeno per il momento.

Novità decisamente positive per quanti aspettano il ritorno sulle scene di Sophie Ellis-Bextor : la bella londinese è in piena attività, vuole sorprendere il suo pubblico con una decisa virata nello stile e conta di far uscire un nuovo album (il quinto in carriera) entro la fine dell'anno in corso. Per ripagare la paziente attesa, apre l'archivio digitale e regala una traccia esplicativa della direzione intrapresa.

Nella serata di ieri via Twitter ha annunciato la disponibilità gratuita sul proprio sito ufficiale (rinnovato da poco) della demo version di Young Blood, canzone inedita su cui sta ancora lavorando in studio col suo team. Per averla basta fornire un indirizzo email valido, premere un bottone ed attendere qualche secondo. Potete cliccare qui per raggiungere la pagina apposita o, in alternativa per i più pigri, c'è una "finestra" diretta alla fine di questo post.

Una volta scaricata, ecco la sorpresa: è una ballad essenziale, intimista e semplice quasi fino al piano&voce. Abituati com'eravamo alle sue Hits da dancefloor, tutte beats elettronici e ritornelli allegri, può spiazzare al primo ascolto. Ma superato lo stupore iniziale si finisce con l'apprezzare.

E' il segno tangibile del mutamento, ben esplicato dalla stessa Sophie:

“ Rappresenterà un nuovo inizio e io ne sono molto soddisfatta; non suonerà dance e neppure pop, sarà qualcosa di diverso. Amo ancora la dance e il pop, intendiamoci, non li rinnego e tornerò a quello stile prima o poi. Ma certe volte bisogna evolversi, imporre a sé stessi delle sfide e battere strade nuove. Partiamo per questa avventura tutti insieme!”

Il disco sarà alquanto breve nella durata:

“ Non più di 8/10 tracce, ne ho scritte già una dozzina e tra queste mi toccherà scegliere quelle 'giuste'. E' un lavoro impegnativo ma anche molto divertente, per aprile dovremmo aver finito con la scrittura e poi passeremo alle registrazioni, che non ruberanno troppo tempo”.

Il disco sarà pubblicato verso la fine dell'anno (indicativamente tra settembre e novembre) e può contare sulla supervisione di Ed Harcourt, stimato compositore e produttore.










News via | sito ufficiale

  • shares
  • Mail