Amici 2013 serale, Miguel Bosé: “Canterò con i ragazzi, Emma e Maria De Filippi”

Gli obiettivi di Miguel Bosé direttore artistico della squadra Blu al serale di Amici 2013

Dopo aver preso parte a La Voz Mexico, Miguel Bosé è approdato in Italia per partecipare al serale di Amici 2013 in qualità di direttore artistico dei Blu. La popstar latina, pero’, ha riflettuto diverse settimane prima di accettare l’invito di Maria De Filippi come rivelato a Tv Sorrisi & Canzoni:

Sono un coach. Maria da tempo mi aveva lanciato l’esca per vedere se me la sentivo, io ho molto paura di fare il coach. Essere il giudice di ragazze che ti mettono in mano le loro speranze. E’ una grossa responsabilità, non me la sentivo. Difficle dire di no a Maria quando ti propone qualcosa: oltre alla sua visione della tv e alla capacità di costruire cose efficaci, c’è sempre un gran rispetto per ogni persona.

Bosé ha intenzione di aiutare i propri allievi ad ottimizzare e potenziare il proprio talento senza modificarlo per uso e consumo del pubblico da casa:

I ragazzi devono capire che questo è un concorso, ci saranno delle perdite per strada, ma hanno la possibiltà di essere in vetrina e dimostrare la loro crescita. Io lotterò per il loro atteggiamento, una carriera si puo’ fare se uno ha l’atteggiamento giusto.

Per il cantautore italo-spagnolo, programmi come Amici possono essere una valida occasione per tentare la tortuosa strada della musica:

A me i talent piacciono, tutto quello che riguarda la musica è salutare, premi, festival concerti. Visto che oggi le case discografiche non hanno più soldi…

Il caposquadra dei Blu promette uno spettacolo senza precedenti:

Canterò con loro, con Emma, con Maria.

Non male, no?!

Ultime notizie su Amici

Tutto su Amici →