R.E.M.: il nuovo album sarà molto “old school”

Il nuovo album dei R.E.M. sarà molto “old school”, o “vecchio stampo”, per dirla all’italiana. A dircelo è Ken Stringfellow, leader dei The Posies, che ha avuto l’occasione di incontrarsi a Parigi con Mike Mills dei R.E.M. e ascoltare alcune delle registrazioni finora effettuate. «Il sound è veramente grandioso, molto old school. La prima traccia

di david


Il nuovo album dei R.E.M. sarà molto “old school”, o “vecchio stampo”, per dirla all’italiana. A dircelo è Ken Stringfellow, leader dei The Posies, che ha avuto l’occasione di incontrarsi a Parigi con Mike Mills dei R.E.M. e ascoltare alcune delle registrazioni finora effettuate.

«Il sound è veramente grandioso, molto old school. La prima traccia aveva voci mixate molto basse e non non riuscivo a capire le parole. E ho pensato “sì, un ritorno al passato”. Milke stava pensando di aumentare il volume delle voci e io gli ho detto ‘no, non farlo!’»

E ha poi aggiunto:

«Ha un feeling molto “live”. È veramente bello, alcune registrazioni erano un poco oscure e avevano proprio l’atmosfera che si può sentire nei vecchi album dei R.E.M.. Penso che sia una gran cosa da rispolverare»

Il nuovo album dei R.E.M., atteso per il 2015 2011, sarà il quindicesimo disco in studio per la band capitanata da Michael Stipe. Speriamo in un vero e proprio ritorno ai vecchi fasti.

via | NME