A ognuno la sua: le chitarre “icona” dei chitarristi più famosi – immagini e didascalie

Molti dei più grandi chitarristi hanno una o più chitarre alle quali sono particolarmente affezionati, e talvolta la simbiosi “artista/strumento” è così duratura ed emblematica da diventare iconica.In questo articolo vi proponiamo una carrellata di immagini con relative didascalie che illustrano alcuni di questi casi. Naturalmente ci potrebbe essere sfuggito qualche nome illustre: non esitate

di david


Molti dei più grandi chitarristi hanno una o più chitarre alle quali sono particolarmente affezionati, e talvolta la simbiosi “artista/strumento” è così duratura ed emblematica da diventare iconica.

In questo articolo vi proponiamo una carrellata di immagini con relative didascalie che illustrano alcuni di questi casi. Naturalmente ci potrebbe essere sfuggito qualche nome illustre: non esitate a segnalarcelo nei commenti, ricordando però di evitare cose tipo “manca Tom DeLonge dei Blink-182” o “non c’è il chitarrista di Marco Carta”. Please.

A voi i chitarristi, subito dopo la pausa! Ricordatevi di cliccare ogni immagine per ingrandirla.

Ace Frehley (Kiss)
Il chitarrista dei Kiss ha un suo modello di chitarra personale: la Washburn Ace Frehley

Chitarre

Angus Young (AC/DC)
uno dei sodalizi chitarrista/chitarra più celebri e duraturi: Angus e Gibson SG “Diavoletto”

Chitarre

BB King
uno dei chitarristi blues più famosi di sempre non poteva non avere una chitarra progettata apposta per lui: la Gibson BB King “Lucille”.

Chitarre

Billie Joe Armstrong (Green Day)
la chitarra preferita dal leader dei Green Day è una Fender Stratocaster verde acqua con battipenna bianco. Compare nel video di Basket Case.

Chitarre

Bo Diddley
inconfondibile la sua bizzarra chitarra rettangolare custom con manico Gretsch, battezzata “The Twang Machine”.

Chitarre

Brian May (Queen)
Brian e suo padre Harold costruirono da zero la Red Special, chitarra utilizzata nelle registrazioni degli album e nei live per oltre 30 anni. Gran parte del legno utilizzato proviene da un caminetto del 18simo secolo. Negli anni molti produttori hanno proposto repliche più o meno fedeli dell’originale, spesso a prezzi esorbitanti.

Chitarre

Chuck Berry
il papà de Rock ‘N Roll predilige la sua 1959 Gibson ES335

Chitarre

Dave Mustaine (Megadeth)
lo scalmanato mago degli assoli amico/nemico dei Metallica utilizzava spesso una Jackson Y2KV con paint-job della bandiera americana, ora invece ha una sua linea di cattivissime chitarre Dean con forma simile alla Flying-V.

Chitarre

David Gilmour (Pink Floyd, solista)
a Sir David Gilmour piacciono molto le Fender Stratocaster, che usa ormai da decenni sia in studio che in concerto.

Chitarre

Darrell Lance Abbott “Dimebag” (Pantera)
il talentuoso chitarrista dei Pantera aveva il suo modello personale: Washburn Dimebag Darrell. Notevole anche la “Dixie Rebel” con paint-job della bandiera confederata.

Chitarre

Eddie Van Halen (Van Halen)
Eddie Van Halen, considerato da molti esperti del settore uno dei migliori chitarristi di sempre (se non il migliore) è imprescindibile dalla sua custom Frankenstrat, poi prodotta in serie da Kramer. Si tratta forse del binomio chitarrista/chitarra più emblematico di sempre. Jump!

Chitarre

Eric Clapton
il geniale Clapton ha usato e usa una grande varietà di chitarre, ma principalmente Fender Statocaster di vari colori

Chitarre

Frank Zappa (The Mothers of Invention, solista)
anticonformista per eccellenza, agli albori della carriera Frank Zappa ha privilegiato chitarre totalmente custom, per poi spostarsi su Hagstrom, Gibson e Fender negli ultimi anni.

Chitarre

George Harrison (The Beatles)
il “terzo Beatle” ha cambiato molte chitarre, ma la sua preferita era senza dubbio la Gretsch 62 Ebony Reissue

Chitarre

James Hetfield (Metallica)
iconica la sua enorme Gibson Explorer bianca, emblema dei bei tempi andati e mai più tornati: quelli a cavallo fra anni ’80 e inizio anni ’90.

Chitarre

Jimi Hendrix
la classicissima Fender Stratocaster era la scelta numero uno per il prodigio di Seattle. E oltre a suonare da Dio, alla fine dei concerti prendeva fuoco particolarmente bene!

Chitarre

Jimmy Page (Led Zeppelin)
l’ineguagliabile Jimmy Page ha sempre prediletto le Les Paul Custom. Una speciale linea di Gibson Les Paul Jimmy Page è attualmente in produzione con prezzi che variano dai 4.000€ per i modelli base fino ai 18.000€ per la Gibson Les Paul Jimmy Page “Number Two” (!!!).

Chitarre

Joe Satriani
l’ex maestro di chitarra di Steve Vai e Kirk Hammett ha la sua personale Ibanez Joe Satriani, in molte varianti di colore.

Chitarre

John Lennon (The Beatles, solista)
la più grande leggenda della musica moderna prediligeva la Rickenbacker 350V63/12 con colorazione bianca e nera.

Chitarre

John Petrucci (Dream Theater)
Petrucci fa sognare i fan dei Dream Theater con la sua Ibanez John Petrucci, spesso proposta in colorazioni psichedeliche.

Chitarre

Keith Richards (The Rolling Stones)
nella sua carriera di oltre quindici secoli Keith Richards ha suonato molte chitarre, ma la sua preferita rimane la 1953 Fender Telecaster Blonde.

Chitarre

Kerry King (Slayer)
il minaccioso fondatore degli Slayer è da lungo tempo partner di B.C. Rich, marchio con il quale ha sviluppato la sua personale linea di chitarre. La più emblematica è la B.C. Rich KKV Signature V

Kurt Cobain (Nirvana)
il Signore del Grunge suonava la Fender Jag Stang in configurazione mancina, da lui stesso progettata. La sua preferita era di colore verde acqua.

Chitarre

Les Paul
il leggendario Les Paul è colui che insieme a Gibson ha progettato la sua omonima e famosissima chitarra, scelta numero uno per milioni di musicisti in tutto il mondo. Che altro dire? Giù il cappello.

Chitarre

Mark Knopfler (Dire Straits, solista)
il leader dei Dire Straits possiede più di 70 chitarre, ma le sue preferite rimangono le Stratocaster (Fender ne ha un modello speciale a lui dedicata)
e le Telecaster.

Matt Bellamy (Muse)
Matt Bellamy predilige una chitarra custom costruita per lui da Hugh Manson. Pur non offrendo nulla di particolare dal punto di vista estetico, questo strumento è ipertecnologico e dotato di una serie di caratteristiche d’avanguardia. La possiamo vedere molto spesso nei concerti dei Muse.

Michael Angelo Batio
fra i più grandi virtuosi, Batio viene ricordato per la sua bizzarra Dean Custom Made Quad Ambidextrous a quattro manici.

Chitarre

Neil Young
da una vita il vecchio rocker si porta appresso una 1953 Gibson Les Paul Goldtop soprannominata “Old Black”.

Paul Gilbert (Racer X, Mr. Big, solista)
altro mostro sacro di tecnica, Gilbert ha la sua personale Ibanez Paul Gilbert.

Chitarre

Pete Townshend (The Who)
il leader dei The Who può vantare la sua Pete Townshend Rickenbacker, da lui stesso progettata.

Chitarre

Randy Rhoads (Quiet Riot, Ozzy Osbourne)
Da quasi 30 anni la figura di Randhy Rhoads viene associata alla chitarra Jackson Concorde da lui progettata, e ribattezzata Jackson Randy Rhoads subito dopo la sua morte. Paradossalmente Rhoads riuscì ad utilizzare pochissime volte questa chitarra, poiché morì in un incidente aereo a soli 25 anni. La Jackson Randy Rhoads fu la prima chitarra in assoluto prodotta dalla neonata Jackson. Rhoads, una delle più grandi promesse della musica moderna, si esibiva spesso con una Karl Sandoval “Polka Dot” Custom Flying V nera con pallini bianchi.

Ritchie Blackmore (Deep Purple, Ritchie Blackmore’s Rainbow, solista)
il fondatore dei Deep Purple e dei Rainbow ha scritto uno dei riff di chitarra più famosi di sempre: quello di Smoke on the Water. Nella sua carriera ha sempre prediletto le Fender Stratocaster.

Saul “Slash” Hudson (Guns ‘N Roses, Velvet Revolver, solista)
il mitico Slash ha sempre prediletto le affascinanti Gibson Les Paul. Lo potete vedere suonarne una anche nei video di November Rain e Sweet Child ‘O Mine.

Chitarre

Chitarre

Steve Morse ( Dixie Dregs, Deep Purple, solista)
Steve suona una Music Man Steve Morse Signature Guitar, ora prodotta in serie ma originariamente progettata ai tempi del college unendo il corpo di una Fender Telecaster, il manico di una Fender Stratocaster, il ponte Gibson Tune-o-Matic, tasti Gibson e stop-tail di una chitarra a 12 corde sconosciuta. Oltre al talento, molta fantasia!

Steve Vai
Vai ha una collezione di chitarre letteralmente sterminata, ma la più rappresentativa è la sua bellissima Ibanez Jem, riconoscibile per avere un buco per l’impugnatura nella parte superiore del corpo e il motivo “albero della vita” disegnato lungo il manico.

Chitarre

Yngwie Malmsteen
nonostante possa vantare un modello speciale di Stratocaster a lui dedicata, il virtuoso svedese predilige la sua storica Fender Stratocaster Blonde del 1972 soprannominata “The Duck” a causa del colore giallo/arancio e degli adesivi di Paperino che decorano il corpo.

Zakk Wylde (Ozzy Osbourne, Black Label Society)
il vichingo del metal suona diverse chitarre, ma la sua preferita è la nota Gibson Zakk Wylde Signature “Bullseye” a cerchi concentrici bianchi e neri.

Chitarre