Emma Marrone: tutti i successi

Tutte le tappe fondamentali della carriera di Emma Marrone dagli esordi a Superstar Tour alla vittoria di Sanremo passando per la consacrazione ad Amici come Big e direttore artistico

A poche ore dall'uscita del nuovo singolo, Amami ripercorriamo, in pillole, la carriera di Emma Marrone, una delle più quotate giovani promesse dei giorni nostri.

La vittoria a Superstar Tour e la nascita delle Lucky Star


Dopo aver suonato assieme ad alcune band col padre Rosario, Emmmanuela tenta la scalata al successo partecipando ai provini di Superstar Tour per la nascita di una nuova girl band sulla falsariga delle Lollipop. La ragazza di Aradeo vince il concorso canoro formando con Laura Pisu e Colomba Pane il gruppo delle Lucky Star. Il singolo di debutto, Stile, riceve una buona accoglienza tra i fan ma, dopo il primo album d'esordio, le strade delle tre soliste si divide inesorabilmente nel 2006 per non aver ottenuto il successo inesparato.

Il trionfo ad Amici 9 e Oltre con la Universal Music


Nel 2009, Emma partecipa ai casting della nona edizione di Amici. Incide un mini Ep, Oltre con la Universal Music, e raggiunge il vertice della classifica dei download con Calore. Davvero, Folle Paradiso, Meravigliosa, Un sogno a costo zero spianano il percorso artistico di Emma che si aggiudica il primo posto al talent show di Maria De Filippi davanti a Loredana Errore.

A me piace così e la partecipazione a Sanremo 2011 con i Modà


Nel 2011, esce A me piace così che la consacra idolo assoluto delle folli riuscendo a conquistare, in maniera trasversale, diverse generazioni. Con le nuvole, Cullami confermano il consenso tra i fedelissimi. Regala il video ufficiale di Sembra Strano con un ricco dietro le quinte dei suoi concerti in giro per l'Italia. A febbraio, partecipa al Festival di Sanremo con Arriverà in coppia con i Modà, classificandosi al secondo posto davanti a Roberto Vecchioni. Viene pubblicata, inoltre, una versione rieditata del precedente lavoro discografica con l'aggiunta di Io sono per te l'amore scritto sempre da Kekko Silvestre.

Il primo posto al Festival del 2012


Nel luglio 2011, è la volta di Sarò libera, scelto come singolo di traino dell'omonimo disco. Il secondo pezzo, Tra passione e lacrime, miete nuovi apprezzamenti. Nel gennaio 2012 ottiene un cameo nel film Benvenuti al Nord, e incide per la colonna sonora, una speciale versione di Nel blu dipinto di blu di Domenico Modugno. Si piazza al primo posto dello scorso Sanremo con Non è l'inferno (in duetto anche con l'Amoroso). Qualche settimana più tardi, Emma prende parte al serale Big di Amici dividendo il premio finale con Alessandra (un concerto all'Arena di Verona tenutosi a settembre). Nello stesso periodo, si è espressa come cantautrice regalando ad Antonino, Resta ancora un po' e interprete di Cercavo amore (sulla fine della sua storia con Stefano De Martino) di cui esiste anche una versione remixata da Alex Gaudino e Jason Rooney. Il Suo Sarò libera tour registra incassi stratosferici. Nel novembre, debutta alla regia dirigendo la sua Non sono solo te. L'ultima fatica porta per titolo Maledetto quel giorno.

Schiena e l'uscita di Amami


La Marrone ritorna sul palco dell'Ariston come supporter di Annalisa con cui duetta in Per Elisa di Alice. L'attesa per la pubblicazione di Amami (già ai vertici dei pre-ordini di iTunes) è tangibile. Il 9 aprile, invece, vedrà la luce, Schiena.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: