Le migliori copertine di tutti i tempi: la scelta dei lettori di Wired

KingCrimson

Il recente guaio legale che ha coinvolto i Vampire Weekend è stata l'occasione per riflettere su quanto una copertina ben realizzata possa influenzare le vendite di un disco. Devono averlo pensato anche quelli di Wired, che hanno proposto ai lettori un sondaggio, chiedendo quale secondo loro fosse la cover più bella di tutti i tempi.

I risultati non si sono fatti attendere e, vista il livello medio di 'nerditudine' di chi considera ancora Wired come una sorta di 'bibbia', le scelte non sono per niente scontate. Si va da la celebre e inquietante immagine di "In the Court of the Crimson King" dei King Crimson (un disco che ha fatto la storia del progressive rock), fino al capolavoro di design grafico realizzato da Peter Saville per "Unknown Pleasure" dei Joy Division.

Tra le preferite anche la copertina di "London Calling" dei The Clash, ispirata graficamente a un noto disco di Elvis Presley) che però non scalza una delle più apprezzate. Vi siete già fatti un'idea su quale possa essere? Qualche indizio. Raffigura tale Spencer Elden ed è stata scattata dal fotografo subacqueo Kirk Weddle. Dopo il salto, la risposta e altre cover scelte dai lettori di Wired.

Le copertine più belle scelte dai lettori di Wired

Le copertine più belle scelte dai lettori di Wired
Le copertine più belle scelte dai lettori di Wired
Le copertine più belle scelte dai lettori di Wired
Le copertine più belle scelte dai lettori di Wired
Le copertine più belle scelte dai lettori di Wired
Le copertine più belle scelte dai lettori di Wired

  • shares
  • Mail