Il “Live Aid” diventa un film tv

In occasione del 25esimo anniversario di un evento che ha fatto la storia della musica, sarà prodotto un film tv che racconta il Live Aid, concerto rock che ebbe luogo il 13 luglio 1985 in diverse località e organizzato dall’artista irlandese Bob Geldof, per raccogliere fondi e combattere la fame in Etiopia. Secondo quanto riferiscono

In occasione del 25esimo anniversario di un evento che ha fatto la storia della musica, sarà prodotto un film tv che racconta il Live Aid, concerto rock che ebbe luogo il 13 luglio 1985 in diverse località e organizzato dall’artista irlandese Bob Geldof, per raccogliere fondi e combattere la fame in Etiopia. Secondo quanto riferiscono i responsabili della BBC.

Il concerto organizzato da Geldof e dal promoter musicale Harvey Goldsmith, raggiunse circa 1 miliardo e mezzo di persone e ha fatto molto per migliorare l’immagine pubblica e politica di coloro che soffrono di povertà, fame e malattie in Africa. Le riprese del film drammatico sono già iniziate a Dublino e racconta di quando Harvey ha incontrato Bob, e di quando Geldof, arrivato a casa, ritrovò la compagna Paula Yates che cercava di consolare il bambino che piangeva mentre guardava in tv i bambini affamati nei campi in Eritrea.

“Siamo stati ispirati da questa storia perché ha, come tema centrale, un rapporto fantastico che è divertente, commovente e nasce dal dramma di cercare di ottenere qualcosa di enorme e senza precedenti”. “E’ un film su due uomini che sono disposti a pensare l’impensabile e realizzare l’apparentemente impossibile”

ha commentato Kate Triggs, uno dei produttori della Great Meadow Productions. Il film, che sarà interpretato da Domhnall Gleeson, protagonista del prossimo film di Harry Potter, descritto come “divertente, caldo, ricco di momenti di tensione e in ultima analisi profondamente commovente”, andrà in onda su BBC 2 e RTE in Irlanda, il prossimo autunno.

Via | NyTimes