Eminem: esordio boom per “Recovery” nella classifica americana?

Numeri come questi non si registravano da parecchio tempo vista la crisi discografica che negli ultimi anni si sta presentando. Quanto stiamo per dire non è ancora stato ufficializzato ma sembra quasi sicuro: “Recovery” il nuovo album di Eminem si appresta a debuttare nella prestigiosa Billboard (classifica americana album) alla prima posizione con ben 590,000/615,000

Numeri come questi non si registravano da parecchio tempo vista la crisi discografica che negli ultimi anni si sta presentando. Quanto stiamo per dire non è ancora stato ufficializzato ma sembra quasi sicuro: “Recovery” il nuovo album di Eminem si appresta a debuttare nella prestigiosa Billboard (classifica americana album) alla prima posizione con ben 590,000/615,000 copie vendute nella sua settimana di debutto. Wow!

Questo risultato porterà il famoso rapper bianco a surclassare nella chart l’altro fenomeno di questa stagione discografica che porta il nome di Drake il quale con l’album d’esordio “Thank Me Later”, nell’ultima settimana di vendite, si è piazzato sul podio con un bottino di 447,000 copie.

Guardando queste cifre quindi si potrebbe pensare che l’industria musicale sia in ripresa e questo non può far altro che piacere dati gli insuccessi dei periodi recenti. Badate bene: facciamo attenzione nei prossimi giorni anche ad un’altra artista che sicuramente non passerà inosservata… Miley Cyrus darà filo da torcere a tutti, almeno nelle previsioni.

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →