Google Music Store parte in autunno - prime indiscrezioni sul nuovo "anti-iTunes"

Google Music Store parte in autunno - prime indiscrezioni sul nuovo "anti-iTunes"

Lanciato nel 2003 da Apple, iTunes Store è oggi il negozio musicale online più importante e famoso del pianeta: stando però ad una serie di informazioni confidenziali in possesso dei colleghi del sito TechCrunch e dell'autorevole quotidiano Wall Street Journal, Google sarebbe seriamente intenzionata ad entrare in questo settore con modalità sensibilmente diverse da quelle adottate dalla Mela.

Sulla scorta dell'ottimo successo del servizio "Click to Buy", che da poco più di un anno permette agli utenti di YouTube di acquistare su iTunes il brano del videoclip che si sta osservando in quel momento (tramite un banner a scomparsa integrato nel video stesso), Google avrebbe infatti deciso di "mettersi in proprio" aprendo un Music Store il più presto possibile per integrarlo direttamente nel suo popolarissimo motore di ricerca: una mossa, quest'ultima, che permetterebbe al colosso di Mountain View di tagliare tutti i passaggi intermedi e di raggiungere fulmineamente ogni utente.

Il negozio online dovrebbe aprire i battenti entro la fine dell'anno, probabilmente in autunno: se tutto andrà per il verso giusto, il prossimo passo di Google sarà quello di ampliare l'offerta al mondo "mobile" attraverso un servizio di streaming che, previo abbonamento, consentirà a tutti i possessori di cellulari con sistema operativo Android (e forse anche agli altri) di ascoltare "al volo" tutti i brani che si vuole senza doverli per forza scaricare.

  • shares
  • Mail