Il sound designer Diego Stocco e il suo “Bassoforte”

Diego Stocco è un sound designer di cui abbiamo già parlato altrove. Il mestiere di sound designer è una cosa complicata anche solo da definire. Potremmo ‘tradurlo’ come “creatore di suoni”, non fosse che i suoni, di fatto, non si ‘creano’: semmai si costruiscono. Diciamo allora che è il mestiere di chi elabora una timbrica,

Diego Stocco è un sound designer di cui abbiamo già parlato altrove. Il mestiere di sound designer è una cosa complicata anche solo da definire. Potremmo ‘tradurlo’ come “creatore di suoni”, non fosse che i suoni, di fatto, non si ‘creano’: semmai si costruiscono. Diciamo allora che è il mestiere di chi elabora una timbrica, uno strumento, un ambiente sonoro, in seguito a una commissione o a una propria suggestione.

Diego Stocco risiede e lavora a Los Angeles come compositore per film e videogames, ma ha la ‘brutta’ abitudine di cercare di far suonare gli oggetti. Poi ogni tanto decide che gli strumenti musicali esistenti gli vanno un po’ stretti. A volte li brucia (è fatto così…), altre -come questa- li immagina uniti in un modo improbabile.

Sorpresa: il tutto funziona più che bene. Certo, ci vuole il suo talento e la sua conoscenza dell’Acustica per concepire un attrezzo come il “Bassoforte”. Per non parlare poi del suo “Experibass”. Per dargli un’occhiata, guardate il video dopo il salto.

I Video di Soundsblog