News metal 2013: Vince Neil all’ospedale, Judas Priest lavorano al nuovo disco, Trent Reznor insulta un fan

Weekend intenso per alcune band metal, fra ricoveri in ospedale, insulti durante chat online, e registrazioni di nuovi dischi. Leggi tutto su Soundsblog/Metal!

Motley Crue: concerto tagliato corto ieri sera, Sabato 10 Marzo, quando il cantante Vince Neil è stato portato via dopo solo sei canzoni. La band, che si stava esibendo a Sidney in Australia, è andata avanti con il concerto suonando un assolo di batteria (brutto sprecare il Tommy Lee Rollercoaster!), seguito da un assolo di chitarra di Mick Mars, ma poi il sipario è calato fra la delusione della gente. Nikki Sixx ha postato su Twitter le sue scuse:

Scusateci Sidney se il set è stato tagliato corto, ma Vince è stato portato all’ospedale per un dolore interno. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

Fantastico il primo commento alla notizia, letto su Blabbermouth.net: “Cercare di raggiungere note alte gli avrà fatto scoppiare le chiappe.”
In realtà, la band ha poi confermato che il problema era legato ad un calcolo nelle reni.


Trent Reznor: perde le staffe durante una sessione di domande-e-risposte online. Incontrando virtualmente i fan per parlare del nuovo disco degli How To Destroy Angels (il suo progetto che coinvolge la moglie Mariqueen Maandig e il compositore Atticus Ross), un “fan” ha mosso nuovamente una critica già vecchia mesi fa, chiedendogli perchè la band uscisse per una major, dopo che Trent per i suoi Nine Inch Nails aveva giurato guerra alle etichette come la Columbia. Il cantante, già innervosito per la polemica (potete leggere qui la sua risposta datata Settembre 2012), ha poi accusato il colpo quando il “fan” ha continuato dicendo che è comodo annunciare il ritorno della sua “gallina dalle uova d’oro” (i NIN) per far parlare di sè e dell’album degli how To Destroy Angels, e che milionari ricchi come loro dovrebbero agire in modo diverso.
La sua risposta è stata ironica e al contempo insultante

Scusaci, il wifi sul nostro yacht ha dei problemi, non riusciamo a caricare tutto il testo della tua domanda. Prova a scrivermi una email a [email protected]

Le pesanti parolacce hanno shockato alcuni dei fan più “puritani”, ma la maggior parte dei partecipanti alla chat su reddit.com hanno applaudito il modo di trattare con gli “internet troll”. L’indirizzo originale a cui rispondere, nel caso vogliate contattarlo, è “[email protected]

Judas Priest: sul loro sito ufficiale annunciano che “si trovano in studio per lavorare al nuovo album – e tutto procede alla grande!”
Nessun indizio preciso su quando e come si potrà ascoltare della nuova musica, ma l’attesa si sta allungando sempre più, tenendo conto che l’ultimo disco risale al 2008, e che stando alle parole di Rob Halford la scrittura di questo nuovo lavoro sarebbe iniziata giù nel Gennaio 2011, e che nell’Agosto 2012 molte idee erano ormai ultimate. Stando a Rob, sarà un album molto intenso e potente. Ci si potrebbe aspettare altro dai Judas?