Christina Aguilera: flop in arrivo per “Bionic”?

La “Bionic” era di Christina Aguilera sembra non voler proprio spiccare il volo. Dopo le numerose critiche negative in merito al sing0lo “Not Myself Tonight”, dopo il pessimo andamento nelle charts mondiali dello stesso, dopo le chiacchiere da bar circa il nuovo video, dopo i continui paragoni con Lady Gaga e dopo la crescita smisurata

La “Bionic” era di Christina Aguilera sembra non voler proprio spiccare il volo. Dopo le numerose critiche negative in merito al sing0lo “Not Myself Tonight”, dopo il pessimo andamento nelle charts mondiali dello stesso, dopo le chiacchiere da bar circa il nuovo video, dopo i continui paragoni con Lady Gaga e dopo la crescita smisurata di “haters” (quelli che la “odiano”) arriva l’ennesima batosta: sembra che il nuovo disco abbia venduto nella prima settimana pochissimo.

I dati più allarmanti arrivano dagli Stati Uniti, paese che nel passato ha sempre dimostrato di amare la cantante: si dice che il nuovo lavoro di Xtina debutterà alla terza posizione con un magro bottino di 125.000/150.000 copie e che sarà superato dalla colonna sonora di “Eclipse” e di “Glee” il che risulta essere una vera e propria sconfitta per un’artista del suo calibro che ha sempre esordito, nella Billboard, con un minimo di 250.000 dischi venduti.

Notizie altrettanto “flop”pose arrivano dalle altre classifiche del globo: si vocifera che “Bionic” debutterà molto in basso senza nemmeno raggiungere, in alcuni casi, la top 5. L’unica news un pò più positiva (ma è comunque una magra consolazione) arriva dal fronte inglese: l’album dovrebbe entrare nella chart direttamente al primo posto. Cosa starà capitando? Saranno esatte le previsioni avanzate? Vi informeremo non appena verranno ufficializzati i dati. Nel frattempo dopo il salto vi mostriamo diverse esibizioni che Christina ha tenuto di recente per promuovere il suo nuovo lavoro.

[ringraziamo xtina-lounge.com per i video delle esibizioni]