Liam Payne non lascia i One Direction (dopo i rumours su Zayn Malik)

Si sa, quando una band ha un fortissimo successo internazionale, vendendo un'enormità di dischi e stazionando nelle classifiche, il peggior timore per i fan è lo scioglimento. E' già successo in passato per molte band (citofonare Miss Halliwell e Mister Williams).

Liam-Payne

Qualche settimana fa vi avevamo rivelato l'inesattezza del rumour su Zayn Malik, intenzionato a lasciare i One Direction. Come dimostrato erano solo false voci di corridoio. E, in queste ore, un'indiscrezione simile riguarderebbe Liam Payne. Per lui, però, in questo caso hanno dato anche una giustificazione... sentimentale!

Non solo si vociferava su un possibile abbandono della boyband ma anche per il motivo: la sua relazione con Danielle Peazer. Ebbene, il lungo tour in programma farebbe soffrire troppo Liam che avrebbe difficoltà a stare lontano dalla sua amata. Addirittura circolava una dichiarazione nell'ambiente:

"Non posso sopportare di stare lontano da Danielle. Se è tra lei e la band che devo scegliere, scelgo lei"

Panico tra le One Directioners. Ma il pericolo è rientrato grazie ad un commento ufficiale apparso sul Twitter del ragazzo che smentisce queste voce:

"Ho pensato di farvi sapere questa ultima storia è una st*on*ata Vi amo ragazzi così tanto, amo questa band, loro sono i miei migliori amici"

La rassicurazione c'è stata ma adesso la domanda sorge davvero spontanea: quale sarà il prossimo componente del gruppo a "lasciare" (per finta, infondatamente)?

Se volete rimanere aggiornati sulle ultime notizie, proprio pochi giorni fa vi abbiamo mostrato le immagini di Niall Horan e Zayn Malik mentre si commuovono probabilmente grazie al grande affetto del pubblico presente che ha seguito la band fin dalle prima date inglesi, decretando il sold out (come qui in Italia).

Se siete, invece, interessati alla scaletta del live...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail