Lucio Dalla, Ron stasera canterà Henna: “Dentro di me non immaginavo che sarebbe morto”

L’omaggio al cantautore bolognese. Ecco le parole di un amico e di un collega.

Ci sarà, naturalmente, anche lui stasera a Bologna in Piazza Maggiore per celebrare Lucio Dalla, ad un anno dalla morte. Ron a Il Giornale ha raccontato di aver scelto Hanna come brano da interpretare nel corso del concerto che sarà trasmesso da Rai 1 in prima serata. Una canzone del 1993:

Voglio cantarla perché è intensa, piena di pace e fratellanza, con una musica quasi senza respiro, senza neppure un inciso.

Ron, dal 1970 vicino al cantautore bolognese, nella vita privata e in quella artistica, ha confessato:

Dentro di me non immaginavo neppure che Lucio sarebbe morto. Per me era come Ulisse, era immortale e sempre presente pure se spariva in continuazione.


Il cantante ha poi commentato il fastidioso gossip che si è fatto l’anno scorso, pochi giorni dopo la scomparsa di Dalla, sul suo rapporto con l’attore Marco Alemanno:

Qualche volta mi sono anche messo a ridere per l’amarezza. Siamo un Paese talmente abbruttito da andare a guardare nelle mutande degli altri.

Ron, che non sarà da solo sul palco installato in “Piazza Grande”, ha quindi raccontato un simpatico aneddoto relativo proprio al brano portato a Sanremo nel 1972:

Avevamo scritto Piazza Grande per la gara. Mi disse: devi venire anche tu sul palco dell’Ariston. Ero emozionatissimo, avevo neanche 19 anni. Quando il direttore d’orchestra ha battuto il tempo, io non ho capito e ho anticipato la partenza. Patapum! L’orchestra si bloccò, dovette ripartire daccapo e io volevo morire. Ma Lucio si girò e si fece solo una gran risata. In fondo era un filosofo che aveva capito tutto della vita

Il docuconcerto, così è stato definito dal coordinatore artistico Giampiero Solari, durerà 4 ore circa. Vi prenderanno parte Samuele Bersani, Luca Carboni (insieme canteranno Cosa sarà), Mario Biondi (Futura), Andrea Bocelli (Caruso), Pierdavide Carone (Nanì), Pino Daniele, Gigi D’Alessio, Stefano Di Battista, Fiorella Mannoia, Marco Mengoni, Gianni Morandi (Vita), Renato Zero (con Morandi canterà L’anno che verrà e da solo Lu), Giuliano Sangiorgi, Andrea Mariano e Emanuele Spedicato dei Negramaro (Il cielo) con Paolo Fresu, Ron (interpreterà Henna), Paolo Rossi, Stadio, Ornella Vanoni e Chiara, Zucchero, Il Cile, Antonio Maggio e Paolo Simoni.

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →