Levi’s® Pioneer Sessions: le cover dei ‘pionieri’ della musica in download gratuito

Dal denim alla musica il passo è breve, anzi: brevissimo. Non staremo certo qui a fare un’analisi di quanto il jeans sia legato all’iconografia musicale, preferiamo darvi la notizia di una celebrazione in grande stile da parte di uno dei marchi più famosi e importanti della storia dell’abbigliamento (e dell’intera cultura popolare). La celeberrima Levi’s


Dal denim alla musica il passo è breve, anzi: brevissimo. Non staremo certo qui a fare un’analisi di quanto il jeans sia legato all’iconografia musicale, preferiamo darvi la notizia di una celebrazione in grande stile da parte di uno dei marchi più famosi e importanti della storia dell’abbigliamento (e dell’intera cultura popolare).

La celeberrima Levi’s lancia un’idea di grande impatto battezzata Levi’s Pioneer Sessions. Il meccanismo è semplice: download gratuiti di brani in cui artisti di oggi realizzano cover di canzoni del passato. I primi due ‘episodi’ prevedono una sola traccia, successivamente si potranno scaricare due pezzi ogni settimana.

Le Levi’s Pioneer Sessions iniziano con Nas alle prese con “Hey Young World” di Slick Rick, storico rapper londinese che ha avuto non pochi problemi con la legge ed è stato uno dei protagonisti del suono della east-coast. Dopo il salto trovate il video in cui Nas è in studio per incidere il brano e racconta perché ha scelto la canzone. Tra i prossimi nomi: i Dirty Projectors, gli Shins, She & Him e i Roots.

I Video di Soundsblog