Kelis e la cover di “Sweet Dreams” degli Eurythmics con Jools Holland

Negli Stati Uniti dovranno aspettare il prossimo 6 luglio, mentre da noi il suo nuovo album “Flesh Tone” è già uscito da qualche giorno e Kelis inizia a promuoverlo con video e apparizioni negli show televisivi. Uno dei più noti in Inghilterra è il Later… with Jools Holland, una specie di spin-off di un’altra trasmissione

Negli Stati Uniti dovranno aspettare il prossimo 6 luglio, mentre da noi il suo nuovo album “Flesh Tone” è già uscito da qualche giorno e Kelis inizia a promuoverlo con video e apparizioni negli show televisivi.

Uno dei più noti in Inghilterra è il Later… with Jools Holland, una specie di spin-off di un’altra trasmissione molto celebre che è stata il “The Late Show”, sempre sulla BBC. Jools Holland è un pianista, cantante e compositore (ha collaborato tra gli altri con Sting, Eric Clapton, The Who, David Gilmour dei Pink Floyd e Bono degli U2) che dal 1992 ospita in qualità di presentatore il meglio della musica in circolazione.

Durante l’ultima puntata, era presente proprio Kelis che accompagnata al piano dallo stesso Holland ha eseguito una sua versione di un classico che più classico non si può: la famosissima “Sweet Dreams” degli Eurythmics. Trovate il video dell’esibizione dopo il salto.

I Video di Blogo

Sfera Ebbasta, Famoso il film (trailer)

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →