• Pop

Paul McCartney: i Beatles si sarebbero potuti riunire

Smentendo alcune sue dichiarazioni di pochi giorni fa, Paul McCartney giura sulle pagine di Orange News che i leggendari Beatles si sarebbero potuti riunire, anche solo “per farsi un paio di risate”. Il discorso rimane naturalmente a un livello teorico, poiché dei “Fab Four” sono rimasti in vita solo lo stesso McCartney e Ringo Starr:

di david


Smentendo alcune sue dichiarazioni di pochi giorni fa, Paul McCartney giura sulle pagine di Orange News che i leggendari Beatles si sarebbero potuti riunire, anche solo “per farsi un paio di risate”.

Il discorso rimane naturalmente a un livello teorico, poiché dei “Fab Four” sono rimasti in vita solo lo stesso McCartney e Ringo Starr: come è ben noto, infatti, John Lennon è morto assassinato nel 1980 e George Harrison di cancro nel 2001. Ma Sir Paul è convinto che se il fato fosse stato diverso, dopo tutti questi anni i Beatles sarebbero tornati insieme.

«Sarebbe potuto accadere. Ci chiedevano una reunion già da poco dopo che ci eravamo sciolti. A quell’epoca non c’era motivo. Ci eravamo appena divisi! Inoltre io avevo gli Wings ed ero impegnato in altre cose. Allora non era una buona idea, ma credo che dopo tutto questo tempo sarebbe accaduto facilmente. Qualcuno avrebbe potuto dire: “andiamo, giusto per farci due risate”.»

E continua:

«Sarebbe potuto essere qualcosa a scopo benefico. Oppure sarebbe potuto accadere solo perché ci saremmo incontrati e avremmo detto “facciamolo”. Non si sa mai. Ma tristemente, tutte queste sono solo congetture»

I Video di Blogo

Emis Killa: “Tijuana il mio singolo estivo, ora il tour ma sto già lavorando ad altri progetti”