Lars Ulrich (Metallica): lettera aperta in memoria di Ronnie James Dio

Anche Lars Ulrich, batterista storico dei Metallica, si unisce al cordoglio dei famigliari e dei milioni di fans che piangono la morte di Ronnie James Dio diffondendo per l’occasione, sulle pagine di Metallica.com, una lettera aperta in memoria del leggendario cantante statunitense heavy metal: “Caro Ronnie, grazie a te ho avuto la forza ed il


Anche Lars Ulrich, batterista storico dei Metallica, si unisce al cordoglio dei famigliari e dei milioni di fans che piangono la morte di Ronnie James Dio diffondendo per l’occasione, sulle pagine di Metallica.com, una lettera aperta in memoria del leggendario cantante statunitense heavy metal:

“Caro Ronnie, grazie a te ho avuto la forza ed il coraggio di salire su un palco per la prima volta. Ricordo come se fosse successo ieri il pellegrinaggio che ho compiuto nel 1976 fin sotto il Plaza Hotel di New York per vedere se riuscivo ad avere una tua foto, un tuo autografo, qualsiasi cosa che potesse in qualche modo avere a che fare con te, che eri e sei ancora il mio idolo: poche ore dopo ti sei affacciato, hai dispensato autografi a destra e a manca, ti sei persino fermato a scambiare quattro battute con noi fans… credimi, in quel momento ero in cima al mondo, ispirato e pronto a tutto. E quando abbiamo avuto finalmente l’occasione di suonare assieme in Austria nel 2007, mi hai letteralmente riportato indietro nel tempo a quando ero solo un moccioso che, 31 anni prima, traeva ispirazione da te.”

E noi, ovviamente, non possiamo che condividere il sentimento di eterna gratitudine verso Ronnie James Dio espresso con queste parole da Lars.

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Metallica

Tutto su Metallica →