USA – Ronnie James Dio ci lascia: morto il leggendario cantante heavy metal

Oggi è un giorno tristissimo per tutti i fan dell’Heavy Metal che, dopo aver riposto i fazzoletti per la perdita prematura di Peter Steele dei Type O Negative, ora dovranno piangere anche la morte di una vera e propria leggenda: Ronnie James Dio. L’ex cantante di band culto come Black Sabbath, Rainbow ed Heaven &

Oggi è un giorno tristissimo per tutti i fan dell’Heavy Metal che, dopo aver riposto i fazzoletti per la perdita prematura di Peter Steele dei Type O Negative, ora dovranno piangere anche la morte di una vera e propria leggenda: Ronnie James Dio.

L’ex cantante di band culto come Black Sabbath, Rainbow ed Heaven & Hell non ce l’ha fatta e, dopo aver lottato con tutte le sue forze contro il cancro allo stomaco che gli è stato diagnosticato lo scorso novembre (e di cui il nostro David vi ha dato notizia), Ronnie si è spento serenamente all’età di sessantotto anni. A confermare le voci che circolavano già da ieri pomeriggio è stata Wendy Dio, manager e moglie di Ronnie che, affidandosi ad un comunicato mandato online da Blabbermouth, ha chiesto ai fans qualche giorno di pace per poter “assorbire” il lutto, specificando che il marito ha sempre amato tutti i suoi ammiratori e che i messaggi di cordoglio giunti fino ad ora sono stati molto apprezzati dalla famiglia.

Ovviamente tutto il mondo del metal è in subbuglio e, nonostante la conferma della morte di Ronnie sia avvenuta solo da poche ore, moltissimi musicisti famosi stanno rilasciando una valanga di dichiarazioni a riguardo mentre i fans, tramite Facebook, esprimono alla famiglia il loro cordoglio commentando, in massa, il post scritto da Wendy stessa sulla pagina ufficiale del cantante.

via | Blabbermouth

I Video di Soundsblog