M.I.A.: “Il video di ‘Born Free’ è offensivo? Mai quanto quelli di Justin Bieber!”

L’eclettica cantautrice britannica Mathangi “Maya” Arulpragasam, meglio conosciuta come M.I.A., forse stufa dell’accanimento con cui i media hanno attaccato in queste settimane il controverso videoclip di “Born Free” (che mostra scene di violenza e nudità varie), ha deciso di prendere di petto la situazione approfittando dei microfoni di NME per dichiarare quanto segue: “Ho trovato


L’eclettica cantautrice britannica Mathangi “Maya” Arulpragasam, meglio conosciuta come M.I.A., forse stufa dell’accanimento con cui i media hanno attaccato in queste settimane il controverso videoclip di “Born Free” (che mostra scene di violenza e nudità varie), ha deciso di prendere di petto la situazione approfittando dei microfoni di NME per dichiarare quanto segue:

“Ho trovato gli ultimi videoclip di Justin Bieber molto più violenti ed offensivi alla vista e al buon senso della gente di quanto possa esserlo stato il video di ‘Born Free’. Mi confonde come tutti siano letteralmente ossessionati dal voler decifrare ad ogni costo il significato del video di ‘Born Free’ senza soffermarsi nemmeno per mezzo secondo a pensare alle motivazioni che ne hanno portato alla realizzazione: è la stessa confusione che si può provare nel vedere degli scontri di piazza tra persone che vogliono entrare in un grande magazzino durante la stagione dei saldi. Non sappiamo perché le persone siano preda, talvolta, di comportamenti tanto strani: non ci ho mai pensato e, sinceramente, non ho nemmeno voglia di pensarci.”

E voi, siete d’accordo con M.I.A.?

via | NME

I Video di Blogo

Francesco Guccini e Mauro Pagani per l’album “Note di viaggio – Capitolo 2” (intervista)

Ultime notizie su Justin Bieber

Tutto su Justin Bieber →