News Musicali 2013: Barbra Streisand canta Memories agli Oscar 2013, Eyes Like Sky per Frank Ocean

News musicali febbraio 2013: Adele agli Oscar 2013, Ed Sheeran preferisce i Brits ai Grammy, Special Box per le Girls Aloud, nuova canzone di Frank Ocean

Oscar 2013: Non solo Adele agli Oscar 2013 ma anche Barbra Streisand e il cast di Les Miserables. Se la cantante inglese dei record interpreterà “Skyfall”, la colonna sonora del film di 007, il cast della celebre pellicola basato sull’omonimo musical tratto dal celebre romanzo di Victor Hugo invece canterà per la prima volta dal vivo, proprio sul palco durante la serata della consegna dei premi. E Barbra Streisand? Non dimentichiamoci assolutamente di lei! Pare, infatti, che il brano scelto per il suo grande ritorno sia “Memories” come anticipato dal giornalista Marc Malkin che lavora per E!

Barbra-Memories

Frank Ocean: He’s watching… with eyes like sky, eyes like I’ve never seen. Ecco un parte del testo di un nuovo brano di Frank Ocean apparso online poche ore fa. Non è un nuovo singolo -visto il periodo di pausa e scrittura che ha anticipato il cantante- bensì un brano probabilmente escluso da “Channel Orange”. Potete ascoltare il pezzo, Eyes Like Sky, cliccando dopo il salto

Girls Aloud: “Call The Shots” è il titolo di un cofanetto delle Girls Aloud che uscirà il prossimo anno. Lo scorso 21 febbraio è iniziato il loto “Ten” tour a Newcastle e hanno deciso di celebrare la loro reunion con uno special box che conterrà tutti e cinque gli album, a partire da quello del loro debutto, Sound Of The Underground. Ci saranno anche i B-Side e comprende anche il live del loro Tangled Up’ tour.

Ed Sheeran: Preferisce di gran lunga i Brits Awards rispetto ai Grammy. Ed Sheeran ha partecipato ad entrambi gli eventi e, dopo un confronto, ha espresso senza alcun dubbio la sua preferenza

“La gente può bere durante i Brit Awards e questo rende il climca decisamente più rilassato. Quando mi guardavo intorno ai Grammy pensavo “Qui tutti si odiano….”

Non a caso, Ed era proprio seduto vicino a Chris Brown che, durante l’ovazione per Frank Ocean, non si è voluto alzare in piedi per rendergli omaggio.