Robin Thicke: “It’s in the Mornin’” (video)

Ascoltando più volte il nuovo singolo di Robin Thicke ci si rende pian piano conto che in effetti qualche elemento interessante c’è: la sua voce pop incastrata in questo soul’n’b è un toccasana per le nostre orecchie. Eppure c’è qualcosa che non convince: forse la somiglianza del brano con “Lost Without You”? L’appiattimento musicale incontro

Ascoltando più volte il nuovo singolo di Robin Thicke ci si rende pian piano conto che in effetti qualche elemento interessante c’è: la sua voce pop incastrata in questo soul’n’b è un toccasana per le nostre orecchie. Eppure c’è qualcosa che non convince: forse la somiglianza del brano con “Lost Without You”? L’appiattimento musicale incontro al quale sta andando la carriera del cantante? La nostalgia per il percorso sonoro dei suoi inizi?

Comunque bisogna dire che la colpa è forse anche un pò del video dalle tipiche ambientazioni black, dal solito concept “io ti piaccio, tu mi piaci…andiamo a letto”e dallo stesso tipo di regia più volte visto in altre occasioni: fa perdere punti alla canzone! Qui si necessita di una nuova immagine.

I Video di Soundsblog