I Beatles in versione zombie in un film tratto dalla graphic novel di Alan Goldsher

I Beatles in versione zombie in un film tratto dalla graphic novel di Alan Goldsher Mescolare la storia agli zombie é l'ultima tendenza, e questa volta a farne le spese o meno (secondo i punti di vista) sono i Beatles. Il gruppo britannico rinascerà in versione zombie in un adattamento cinematografico del romanzo illustrato di Alan Goldsher (su EarthsMightiest trovate un'intervista all'autore) intitolato "Paul is undead - The British Zombie Invasion".

Il film prodotto da Michael Shamberg e Stacey Sher che hanno acquisito i diritti della graphic novel per il cinema, riprende la vicenda esposta ne libro nel quale il morto vivente John Lennon uccide Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr e li riporta a 'nuova' vita. La band effettua concerti in giro per il mondo fino a quando si trova faccia a faccia con il cacciatore di zombie Mick Jagger e la ninja Yoko Ono.

Il film riprende un po' il genere di storie come "Pride and Prejudice And Zombies" e "Abraham Lincoln: Vampire Hunter" che hanno ispirato dei film cinematografici attualmente in produzione. Il produttore Stacey Sher appare entusiasta e dice:

"Sono un fan dei Beatles come il resto del mondo e Alan mostra passione per la musica e la storia, e interesse per l'universo zombie; il mash-up sarà divertente, sarà una lettura insolita". "Le illustrazioni sono fantastiche, e poi, come si può odiare un libro dove Gesù, d'accordo con lo zombie John Lennon, afferma che i Beatles sono in realtà più grandi di lui?".

Via | Nme

  • shares
  • Mail